Martedì, 13 Dicembre 2016 13:00

Salvataggi Leggendari. Un libro di Laura Damiola e Jean-Pierre Pustienne

Scritto da

In un libro di Nutrimenti cinque lezioni di sopravvivenza per tutti i velisti: le storie che hanno fatto del Vendée Globe un mito, pubblicato in Italia e Francia con il titolo di Rescapés du Grand Sud

E' l'ultimo titolo pubblicato da Nutrimenti e dalla sorella casa editrice francese Zeraq : un libro attualissimo e utilissimo: Salvataggi leggendari, Le storie che hanno fatto della Vendée Globe un mito. Cinque lezioni di sopravvivenza per tutti i velisti, di Laura Damiola e Jean-Pierre Pustienne.

Niente e nessuno, o quasi, può aiutare i navigatori solitari impegnati nelle regate ad altissimo rischio, lontane dalle rotte frequentate, come la Vendée Globe o l’Around Alone. In queste grandi competizioni oceaniche intorno al mondo, per salvare la propria vita i navigatori possono contare solo su un altro concorrente o su loro stessi.

Da qui il valore esemplare dei cinque racconti presentati in questo libro, attraverso la testimonianza diretta dei protagonisti: il salvataggio di Philippe Poupon da parte di Loïck Peyron nella Vendée Globe 1989-1990, quello di Raphaël Dinelli da parte di Pete Goss nell’edizione 1996-1997, il recupero di Isabelle Autissier da parte di Giovanni Soldini durante l’Around Alone 1999-2000, la drammatica esperienza di Yves Parlier nella Vendée Globe 2000-2001 e il salvataggio di Jean Le Cam da parte di Vincent Riou nell’edizione 2008-2009.

Un manuale che ha un fine istruttivo destinato a tutti i velisti, armatori, skipper e crocieristi, e in cui formazione, equipaggiamenti e norme di base sono rivisitati sotto la luce dell’estremo. In appendice, i consigli sulla sicurezza in mare di quattro grandi velisti (Autissier, Parlier, Soldini e Peyron) e le riflessioni dei responsabili delle principali aziende di equipaggiamento nautico.

GLI AUTORI
Laura Damiola, giornalista, collaboratrice della rivista francese Bateaux, copre le grandi manifestazioni della vela classica e della Course Au Large, in particolare al femminile. Tra i molti campioni che ha intervistato, anche la celebre navigatrice francese Florence Arthaud, durante l’ultima Route du Rhum 2014. Jean-Pierre Pustienne, giornalista e autore francese, ex caporedattore della rivista Bateaux, collaboratore della rivista Course Au Large e consulente specializzato per il canale televisivo France 3, è un appassionato, esperto velista e praticante di regate. Ha navigato tra gli altri al fianco di Loïck Peyron, a bordo del mitico Pen Duick II di Éric Tabarly. 

Salvataggi Leggendari. Pp.: 96 prezzo: euro 18,00 collana: Transiti blu/tecnica uscita: novembre 2016 settore: nautica, vela, sport

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

La Magia del Coaching e l’Expecto Patronum!

Facendo seguito ad una serie di considerazioni lette sulle riviste, fatte da alcuni personaggi del mondo dello spettacolo, indicative di tanta confusione sul contesto del coaching, colgo questa occasione come...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Alda Merini. La straordinaria avventura del Bacchelli, un vitalizio meritato

 Alda Merini si è spenta, a settantotto anni, il primo novembre 2009. Ha avuto funerali di Stato con camera ardente in Duomo. La sua tomba è nel cimitero monumentale di...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077