Menu
Trump: nuove linee guida contro l'immigrazione clandestina

Trump: nuove linee guida contro l'immigrazione clandestina

NEW YORK - Il dipartimento della Sicurezza interna Usa ha...

Scissione Pd. Oggi la resa dei conti

Scissione Pd. Oggi la resa dei conti

ROMA - Dopo il confronto di domenica in assemblea, il...

La Francia perde 1,5 milioni di turisti. Colpa del terrorismo

La Francia perde 1,5 milioni di turisti. Colpa del terrorismo

PARIGI - Parigi se la passa male, almeno per quel...

Omicidio Scazzi. Confermato ergastolo per Sabrina e Cosima

Omicidio Scazzi. Confermato ergastolo per Sabrina e Cosima

TARANTO - (AdnKronos) - Sono stati confermati gli ergastoli per Cosima...

L’intervista. Walter Pagliaro e il “Pellicano” di Strindberg

L’intervista. Walter Pagliaro e il “Pellicano” di Strindberg

Tona in scena dopo trent’anni, grazie a Walter Pagliaro, al...

Lavoro: meglio disoccupato che postino

Lavoro: meglio disoccupato che postino

TERAMO - ''Su 100 persone selezionate per il ruolo di...

Venezuela. Maduro bacchetta Trump, basta sanzioni

Venezuela. Maduro bacchetta Trump, basta sanzioni

BOLOGNA - Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, durante la puntata...

Iraq. A Mosul massiccia operazione anti Isis

Iraq. A Mosul massiccia operazione anti Isis

BAGHDAD - Le forze irachene hanno "bonificato" un'area di 60 chilometri...

Graziani e Villa: la musica come arte e passione

Graziani e Villa: la musica come arte e passione

Ci voleva il genio eclettico di Andrea Scanzi per riportare...

Nel pubblico ci si ammala di più

Nel pubblico ci si ammala di più

Nel 2015 sono stati licenziati 280 “furbetti” 

Prev Next

Libri. L'Incantesimo delle civette: un romanzo (autobiografico?) di formazione

Libri. L'Incantesimo delle civette: un romanzo (autobiografico?) di formazione

Partinico racconta Amedeo La Mattina è un paesone siciliano dove "non succede mai nulla, ma proprio nulla": nell'estate del 1967 viene sconvolto da un avvenimento assolutamente al di fuori di qualsiasi schema: arriva Damiano Damiani con tutta la troupe, macchine attrezzi, operatori, truccatori, attori, per girare Il giorno della civetta.

Ma, arrivano soprattutto Franco Nero e una splendida e già famosissima Claudia Cardinale, di cui Luca - adolescente protagonista del libro, in una detta e non detta autobiografia - si innamora perdutamente.

Perchè Amedeo La Mattina a Partinico c'era davvero: non era adolescente ma bimbo, non aveva 14 ma 7 anni, abbastanza per rimanere incantato davanti alla bellezza di Claudia Cardinale e per fargli oggi definire la sua opera un " romanzo di formazione".

A Partinico, ricorda, "non c'erano alberghi e tutti furono ospitati nella casa del mio migliore amico: noi bambini ci aggiravamo curiosi in quelle stanze piene di cavi, attrezzature, abiti, stupiti soprattutto dalle persone che lavoravano perchè gli hippies, con i capelli lunghi e i tatuaggi, così diversi dagli uomini del mio paese che anche a 30 anni indossavano giacche scure e cravatte striminzite".

E poi c'era lei, Claudia Cardinale, che di mattina usciva dalla camera da letto scalza, con l'aria assonnata per dirigersi in un'altra stanza trasformata in sala trucco: e io ogni mattina mi facevo trovare lì, davanti alla sua porta, e la guardavo e guardavo e guardavo.

Sono tanti i ricordi personali dell'autore che continuamente si intrecciano con la fantasia del romanzo, ricco di colpi di scena; sullo sfondo la mafia, quella raccontata Leonardo Sciascia, quella rappresentata da Damiano Damiani nei suoi film denuncia e quella vissuta, immaginata e di sfuggita anche incontrata dall'autore. 

Amedeo La Mattinaè nato a Palermo e vive a Roma. Laureato in Giurisprudenza, ha studiato giornalismo alla Luiss. È stato inviato dell'agenzia Ansa e dal 2000 lavora come giornalista politico presso la redazione romana della Stampa. Ha pubblicato presso Einaudi Mai sono stata tranquilla, sulla vita di Angelica Balabanoff. L'incantesimo delle civette è il suo primo romanzo.

L'incantesimo delle civette ,
gennaio 2016, pp. 176 
ISBN: 9788866327066
edizioni e/o

Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208