Il 29 settembre esce in libreria  edito da Castelvecchi nella collana Storie “Il principe che spostava le colline”, primo libro di Giusy Colmo

Published in Il libro

In un breve scambio di mail con l'autore ho buttato là una frase scherzosa "Abbiamo già ereditato la terra ma non ne siamo ancora molto consapevoli......" alla quale Aldo Cazzullo ha prontamente risposto "Infatti. Gli uomini ormai lo danno per scontato, le donne meno"

Published in Il libro

“Nomi di donna” raccoglie una serie di racconti di Gianluca Pirozzi, alcuni realistici, altri ridisegnati dal sogno, che hanno come comune denominatore personaggi femminili, o almeno in rapporto talmente stretto con la donna, da venir ritratti attraverso la relazione con lei: per intenderci, la storia di un compagno di vita che improvvisamente fa drammaticamente sua la coscienza di avere un diverso orientamento sessuale.

Published in Il libro

L’essenza del minimalismo nella celeberrima opera “aperta” IN C di Terry Riley.

Published in Il libro

ROMA - C’è una tradizione, lungo la letteratura degli ultimi cent’anni, che ha raccolto eredità lontane, lungimiranti (tutto è cominciato da padre Dante, infatti) e ha operato per innesti plurilinguistici, per mobilitazione di forme espressive e di gerghi e di parlati settoriali, mai rifiutandosi ad un espressionistico recupero delle preesistenze rimosse: ha ben fatto, ha prodotto opere di grande utilità culturale e sociale, servendosi del pastiche.

Published in Il libro

Un giovane racconta il quotidiano dopo la morte della moglie in una strage dell’ISIS. Si legge in un soffio e ha il merito di far sentire vicino ciò che appare lontano, quasi questi mali non riguardassero quell’unica creatura che siamo e che, senza odio, è salvabile

Published in Il libro

ROMA – Con “La scuola cattolica” (Rizzoli) Edoardo Albinati è il settantesimo vincitore del Premio Strega che inizia quest’anno una nuova era, o almeno così si suppone, giacché le contestazioni non sono mancate.  Francesco Piccolo (sul palco con Elena Stancanelli, autrice de “La femmina nuda, quinta con un argomento che incuriosisce, le ossessioni amorose nell’era di facebook, tanto che la Taodue film ne ha comprato i diritti) ha affermato di rimpiangere il Ninfeo e di tifare per un ritorno al passato.  

Published in Letteratura

ROMA  - Annie Ernaux  è una scrittrice francese, nata nel 1940 e cresciuta in Normandia.

Published in Letteratura

POTENZA - Il suo specchio riflette la bellezza del mondo al primo sguardo, ma poi lui preferisce voltarsi e guardarlo con i suoi occhi. Allora il mondo si fa reale. Fortunato Picerno passeggia in un Eden ideale che non ha ancora preso forma, e davanti ai suoi occhi si crea e si distrugge verso dopo verso.

Published in Letteratura

Vincono il Premio H.C. Andersen Baia delle Favole per la sezione adultiMaria Adelaide Faccenda, di Vinci, provincia di Firenzee, per le fiabe in lingua straniera, Maria Grazia Bajoni che, originaria di Monza (MB), vive a Parigi (Francia)

Published in Letteratura

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Non è semplice farsi amare

Mi perdo in questo parlare di voci insolenti di me che sono il loro ultimo pensiero.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Un mondo scomparso

Contadini un mondo scomparso. I “contadini che siamo stati.”

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]