Gian Carlo Zanon

Gian Carlo Zanon

ROMA – Dal 15 al 23 ottobre, il Teatro Vascello presenta uno spettacolo per grandi e piccini, dal titolo evocativo: Greta e Anselmo. L’opera teatrale di Andrea De Magistris, è un atto unico che si rifà alla fiaba dei fratelli Grimm Hänsel und Gretel , la quale, a sua volta, presenta molti punti di contatto con Pollicino di Charles Perrault.

ROMA - È un Amleto ormai vecchio e stanco quello che si presenta davanti al pubblico, in questa nuova messa in scena, nata da un’idea di Fabrizio Gifuni: L’ingegner Gadda va alla guerra (o della tragica istoria di Amleto Pirobutirro).

STOCCOLMA - Tomas Tranströmer, unanimemente ritenuto il maggior poeta svedese contemporaneo, è il premio Nobel per la letteratura 2011. La motivazione recita: “Per il nuovo accesso alla realtà reso possibile grazie alle sue immagini dense e limpide”. Tranströmer, di professione psicologo, oltre conoscere “l'amabile dono delle Muse” è anche un traduttore molto apprezzato in patria. L’annuncio a Stoccolma è stato accolto con un boato di applausi nella sala stracolma di giornalisti.

ROMA – Lo spettacolo offerto dal Teatro Vascello venerdì e sabato 7.8 ottobre, nasce da un progetto di ricerca accademica sulla danza che vede coinvolti i dipartimenti di scienze dello spettacolo delle Università di Perugia e di Monaco. ‘Not Made for Flying’ , questo è il titolo dello spettacolo, è una performance che unisce la teoria e la pratica degli studi sulla danza.

ROMA - Sabato e domenica, 1 e 2 ottobre, al Teatro Vascello di Monteverde  va in scena uno spettacolo di danza dedicato al giovane italo-americano Derek Rocco Barnabei giustiziato Il 14 Settembre 2000.

Giovedì, 22 Settembre 2011 14:16

Il libro. La donna abitata. La recensione

ROMA - “All’albeggiare emersi”, con queste parole inizia il romanzo ‘La donna abitata’ di Gioconda Belli. E queste parole, autenticamente poetiche, hanno il suono della ribellione e rivendicano la nascita e la responsabilità dell’essere.

Lunedì, 19 Settembre 2011 11:56

Vasco Rossi: ipse dixit

ROMA - Vasco Rossi, domenica 18 ottobre, nel primo pomeriggio, ha  postato un altro dei suoi punti di vista– o deliri a secondo di chi giudica - su Face book. E cosa ci sforna questa volta questo genio della canzone italiana che, per una serie di vaghe lauree ad honoris causa consegnategli da un nutrito gruppo di fedeli, è assurto al ruolo di sociologo, psicanalista, filosofo ed infine teologo?

ROMA - Questa mattina, alle 10.10, un’agenzia ANSA annunciava la scomparsa di Walter Bonatti: “Il grande alpinista, giornalista e scrittore Walter Bonatti, leggenda dell'alpinismo italiano, è morto improvvisamente, ieri sera, a Roma, per una malattia. Lo riferisce in una nota l'editore Baldini Castoldi Dalai. La salma sarà trasportata a Lecco dove sabato e domenica verrà allestita la camera ardente”.

Se la ricordano più o meno tutti ‘Voglio una vita spericolata’ di Vasco Rossi, no? Quella che faceva: “Voglio un vita spericolata, di quelle che non dormi maiiii, voglio una vita, la voglio piena di guaiiiii”; ebbene, sembra che sia riuscito a realizzare il progetto.

 

Si sta andando in vacanza. Scrivere un articolo che probabilmente leggeranno in pochi, non è il massimo della realizzazione di identità giornalistica… ma poi si scorrono le parole sui giornali, udiamo telegiornali, e l’indignazione aumenta, e le dita che animano la tastiera del computer cominciano a formicolare. La ragione riesce, per qualche ora, a farti diventare razionale, poi si leggono i messaggi che due lettori hanno inviato alla pagina facebook del giornale, e allora la ragionevolezza va a farsi fottere perché viene alla mente che qualcuno ha detto che l’identità umana non si fonda sulla ragione ma sull’irrazionale che reagisce al disumano.

 

Cerca nel sito

Poesia

La forza del ricordo

Ricordo della mia giovinezza

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

BANKSY-banner-metamorfosi-300x300.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

A Lamezia Terme nasce la Fondazione Dulbecco per lo studio e la produzione di anticorpi monoclonali di pronectine 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Scuola. La supremazia del banco

Scuola. La supremazia del banco

Bando europeo pubblicato, gara avviata, in attesa di aggiudicazione. In palio migliaia di banchi monoposto per una serena ripartenza delle scuole a settembre. Il dibattito pubblico intorno alla scuola ai tempi...

Francesco Pettinari - avatar Francesco Pettinari

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]