Bruna Alasia

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

Mercoledì, 29 Agosto 2012 23:45

Venezia 69. Red carpet al pubblico pagante

VENEZIA (nostro inviato) -  Con la proiezione di 'The reluctant fundamentalist', film fuori concorso della regista indiana Mira Nair (Leone d'oro nel 2001 con 'Moonson Wedding') parte Venezia 69.

VENEZIA (nostro corrispondente) - Matteo Garrone sta vivendo il suo momento d’oro, dopo il successo di Gomorra a Cannes, un secondo Palmares in costa azzurra  per Reality,  l’incarico a rappresentare l’Italia nella giuria internazionale di Venezia 69, viene premiato anche dal sindacato dei giornalisti cinematografici con il Bulgari, assegnato alle più importanti personalità del cinema europeo. 

ROMA - Mattia è gay. Ha sempre vissuto la sua identità con paura e vergogna. Ovviamente non ne ha mai parlato in casa.

VENEZIA (nostro corrispondente) -   Quest’anno il programma della mostra, in linea con la crisi economica, si è assottigliato -  abolita la sezione Controcampo, dal neo-direttore Alberto Barbera, che la riteneva una «riserva indiana» ghettizzante il cinema di casa -  meno film dunque, ma in pratica sarà possibile vederne di più.

LOS ANGELES  - Da 35 anni,  milioni di persone continuano a torturarsi -  o fan finta,  per alimentare il mito - nel dubbio che Elvis Presley, la cui morte ricorrerebbe oggi, sia veramente scomparso.

LAMEZIA TERME - Pensando a Rambaldi, l’associazione con Maestro Geppetto, il papà di Pinocchio,  è immediata. Carlo Rambaldi con E.T.  ha  fatto qualcosa di simile, ha dato anima e personalità a un personaggio complesso ma non venuto al mondo, infondendogli la vita. Molti ricorderanno E.T.,  il simpaticissimo extraterrestre dell’opera di Spielberg ,  il suo refrain “Telefono, casa…”, il suo sguardo languido. A molti sembrerà evidente che se il pupazzo non fosse stato così simpatico e ben congegnato, la fiaba non avrebbe avuto lo stesso successo. Rambaldi era un artista, una persona che sapeva infondere alle proprie creature quel quid che fa la differenza.

VENEZIA – Al Lido, giovedì 30 agosto, sarà consegnato al regista, sceneggiatore e produttore statunitense Michael Cimino, nato a New York nel 1939 da una famiglia borghese di origini italiane, il premio Persol 2012. “E’ un tardivo ma doveroso risarcimento alla grandezza di un cineasta visionario, una delle voci più intense e originali del cinema americano degli ultimi quarant’anni – spiega Alberto Barbera, direttore di Venezia 69 - progressivamente ridotto al silenzio dopo l’insuccesso commerciale di un capolavoro al quale contribuirono gli stessi produttori con tagli insensati.

VENEZIA - Quattro nuovi titoli arricchiscono il programma della 69. Mostra di Venezia.

ROMA –  Il 31 agosto esce nelle sale italiane per la Nomad Film il thriller  Babycall di   Pål Sleutane. Presentato in concorso lo scorso anno al festival del cinema di Roma.

LOS ANGELES - Dopo Spike Lee che porterà a Venezia il documentario che celebra il 25mo anniversario di Bad, uno degli album più quotati  di Michael Jackson,  Justin Bieber, mentre attraversa il pianeta con il suo “Believe tour”  si prepara  agli ultimi concerti ispirandosi  ai video del defunto re del pop. Ognuno ha i suoi maestri: Michael Jackson aveva a modello  Elvis Presley, Justin Bieber ammira il cantante sinora più popolare.

Cerca nel sito

Poesia

Ragazza di vita

Bellissima...  abitava nel suo corpo puro ma in egual tempo ingombrante nella sua sensuale pienezza. 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

“Ti ho visto negli occhi”. Il rapimento di Anna Bulgari e Giorgio Calissoni …

“Ti ho visto negli occhi”. Il rapimento di Anna Bulgari e Giorgio Calissoni in un docu-crime di denuncia

Un racconto dettagliato di eccezionale impatto emotivo  rivissuto  dai suoi protagonisti  

Elisabetta Castiglioni - avatar Elisabetta Castiglioni

Cinghiali in città. Intervista allo zoologo Luca Giardini

Cinghiali in città. Intervista allo zoologo Luca Giardini

ROMA – I recenti dibattiti apparsi sui media e social-media per la soppressione di alcuni cinghiali avvenuta quasi nel cuore di Roma, hanno riacceso l’attenzione sulla coesistenza tra uomo e...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]