Bruna Alasia

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

ROMA - Brandon è un trentenne che vive a New York, ha successo nel lavoro, una sessualità spinta all’esasperazione e rapporti affettivi rarefatti.

Nell’estate del 2001, durante il  quarantunesimo compleanno di Michael Jackson, nello stesso momento in cui era ospite il rabbino Shmuley Boteach, a Neverland arrivò la famiglia di un bambino malato per il quale il cantante stava pagando tutte le cure: Gavin Arvizo. 

ROMA - Basilio Corsi (Lando Buzzanca) è appena uscito di galera, dopo aver scontato vent’anni per una vendetta familiare. Per lui dimenticare il passato è impossibile, ma ci mette tanta buona volontà: in centro storico a Roma ha aperto una bottega dove lavora come restauratore di mobili antichi e ha scoperto per caso di possedere lo “shining”, ovvero la luccicanza, facoltà paranormale di vedere il futuro.

ROMA. Affollatissima conferenza stampa al Visconti Palace con il cast di “Immaturi – Il viaggio”, sequel del precedente, fortunatissimo film di Paolo Genovese, che ha incassato sedici milioni di euro e ha superato i due milioni di spettatori.

ROMA - Con il termine “gossip”, ovvero pettegolezzo, si intende per lo più qualcosa di poco nobile e popolare,  e così delle storie e dei personaggi che ne sono protagonisti. Tuttavia anche il romanzo di Lev Tolstoj  “Anna Karenina”, imperniato su un’adultera, fu definito “mondano” dallo stesso scrittore ma parlava con la profondità delle opere immortali.

Quella mattina Prince Michael e sua sorella Paris viaggiavano in automobile da Neverland a Los Angeles per un controllo medico.

ROMA - Il 2011 che sta per andarsene è stato, tra l’altro, l’anno delle celebrazioni dei 150 anni dell’unità d’Italia. Materia che si è prestata a essere commemorata, materia secolare che ha infiammato il cuore di drammaturghi, musici e patrioti del 2011. Ma  uno dei lavori più originali e sorprendenti é  senz’altro  la poesia “Italia 150/17 marzo” pubblicata da Vel editore  in “Sic transit annus”, cronache in versi di Giulia Bolognini.  

Nel 2001 tra i frequentatori di casa Jackson c’era il cantante, chitarrista e produttore cinematografico Lenny Kravitz. Newyorkese, di padre ebreo americano e madre originaria delle Bahamas - uno degli artisti pop rock di maggior successo della storia della musica, con più di 30 milioni di dischi venduti -  lui e Jacko passavano a Neverland molte ore insieme perché, oltre all’interesse per il lavoro, condividevano l’amore per i figli. Lenny nel 1988 aveva avuto dall’attrice Lisa Bonnet una bambina che si chiamava Zoe,  che portava quasi sempre con sé quando andava a trovare Michael. Padre orgoglioso , in quella piccola bellezza in fiore vedeva  una sicura promessa, creatura di cui essere fiero, perfetta testimonial del cognome.

ROMA - Sequel in 3D del film Alvin Superstar 2, versione cinematografica, in animazione e live action, della famosa serie di cartoni animati creata negli anni 50. Adesso nel divertente blockbuster, che ha incassato oltre 350 milioni di dollari in tutto il mondo, il musicista Dave Seville ha trasformato il trio canoro dei Chipmunks, formato da Alvin, Simon e Theodore  in vere e proprie star della musica pop, che ballano e divertono facendo per quasi tutto il tempo il verso a Lady Gaga.

In ALVIN SUPERSTAR 3. SI SALVI CHI PUO’,  i Chipmunks e le Chipettes trasformano una lussuosa nave da crociera in un luna park privato e per castigo, vengono catapultati fuori bordo, finendo avventurosamente in un’isola deserta.  Il film ha gli ingredienti giusti per la gioia dei bambini e anche per quelli  più cresciuti: musiche elettrizzanti, pupazzetti teneri, gare di salsa epiche, vulcani in eruzione, l’isola con i suoi Robinson Crusoe e persino con i suoi tesori… il tutto condito da un ritmo  che mette fuoco e gioia alle gambe  Adatto per una sera scacciapensieri.


Scheda

Un film diretto da Mike Mitchell, scritto da Jonathan Aibel, Glenn Berger. Prodotto in USA da Bagdasarian Productions, Fox 2000 Pictures, Regency Enterprises nel 2011. Genere:   Commedie.
Durata 85 minuti.
Nelle sale il 3 gennaio 2012


Alvin Superstar 3   TRAILER

Michael Jackson, dopo la nascita di Prince Michael, prese molto sul serio le responsabilità verso la  famiglia “non tradizionale”. I suoi problemi psichici originavano dai cattivi rapporti con i genitori, dall’infanzia mancata, dalla paura delle donne, dalle tendenze sessuali non riconosciute,  dalla sovraesposizione mediatica, dalle relazioni senza rete con nugoli di cavallette mascherate da sostenitori che volevano il suo oro.

Cerca nel sito

Poesia

La forza del ricordo

Ricordo della mia giovinezza

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

BANKSY-banner-metamorfosi-300x300.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

A Lamezia Terme nasce la Fondazione Dulbecco per lo studio e la produzione di anticorpi monoclonali di pronectine 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Scuola. La supremazia del banco

Scuola. La supremazia del banco

Bando europeo pubblicato, gara avviata, in attesa di aggiudicazione. In palio migliaia di banchi monoposto per una serena ripartenza delle scuole a settembre. Il dibattito pubblico intorno alla scuola ai tempi...

Francesco Pettinari - avatar Francesco Pettinari

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]