Bruna Alasia

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

VENEZIA - La 69 mostra del cinema quest’anno si svolgerà al Lido dal 29 agosto all’8 settembre. Ecco le novità in arrivo.

ROMA -  La fiaba di Cenerentola,  originaria  dell’antica Cina -  a noi tramandata dallo scrittore vissuto ai tempi di Luigi XIV, Charles Perrault -  ha almeno 300 varianti, una , da vedere,  è oggi rappresentata dal Balletto di Milano,  secondo interpretazione del coreografo Giorgio Madia.

Dopo la perquisizione del 18 novembre 2003 Michael Jackson non aveva potuto continuare  ad abitare a Neverland. La sua isola di Peter Pan nei fatti “non c’era” più:   snaturata, popolata da fantasmi, ora lo deprimeva, come un bastimento affondato.

La mattina  del 16 gennaio 2004, in un’alba che stentava a illimpidirsi,  tre lussuosissime berline nere  lasciarono Neverland dirette  al tribunale di Santa Maria, nella contea di Santa Barbara. Dall’alto degli elicotteri tutte  le televisioni più importanti le seguirono per documentare il viaggio di Michael Jackson verso la prima udienza preliminare.

ROMA - Cosa hanno in comune Louis Vuitton e il Centro Sperimentale di Cinematografia? Il centro è la più antica e prestigiosa scuola di cinema. Pone tra le proprie finalità lo sviluppo della settima arte attraverso i due settori della Scuola nazionale di Cinema e della Cineteca nazionale. Louis Vuitton fondato a Parigi nel 1854 è sinonimo dell’arte del viaggio.

ROMA -  Sarà perché il cinema, magico e creativo per eccellenza, muove forti sentimenti, ma bisogna ammettere che “Handmade cinema” il documentario di Laura Delli Colli e Guido Torlonia -  che racconta il lavoro silenzioso degli  artigiani del mondo della celluloide, che con un paio di forbici, un ago, un martello, un cacciavite, un pettine, un pennello da trucco o da pittore, costruiscono scenografie, costumi d’epoca, invecchiano un attore, lo trasformano in un personaggio, rendono perfetta la costruzione di una storia e i suoi dettagli, pompano sangue al cuore del set trasformando il sogno in realtà -  ha emozionato e suscitato battimani, risate e partecipazione come raramente accade.

ROMA - 1945.  Il sipario del teatro Quirino si apre su una casa modesta e disordinata, sullo sfondo di scalcinati  palazzi dalle tipiche  scale americane comunicanti con l’esterno.  Una luce soffusa grigio azzurra avvolge con magica tristezza. In piena crisi economica – così diversa e così simile alla nostra – una famiglia ebrea  affronta la lotta quotidiana per l’esistenza.

ROMA. Laura Delli Colli è stata confermata alla presidenza del SNGCI – Sindacato nazionale dei giornalisti cinematografici italiani - per il prossimo triennio dopo le elezioni per il rinnovo del Direttivo Nazionale del quale fanno parte Romano Milani confermato Segretario Generale, e Franco Mariotti, Fulvia Caprara, Maurizio di Rienzo,Paolo Sommaruga,Franco Cicero, Martina Riva, Emanuela Castellini, Arianna Finos, Miriam Mauti, eletti dai colleghi che hanno votato per il rinnovo triennale dei vertici del Sindacato, in carica fino al 2014.  

ROMA. Martedì 17 gennaio, alla Camera dei Deputati,  ci sarà "Le realtà parallele", una conversazione con Mario Vargas Llosa, Premio Nobel per la Letteratura 2010. L'evento si aprirà con il saluto di Gianfranco Fini.

ROMA -  “La lampadina galleggiante” , spettacolo che andrà in scena al teatro Quirino di Roma dal 17 al 29 gennaio, ha avuto una pubblicità involontaria per essere stato obbligato alla sostituzione dell’attrice Giuliana de Sio con  Mariangela D’abbraccio a causa della pleurite con doppia polmonite che ha colpito la de Sio.

Cerca nel sito

Poesia

Sogno per vivere

Non potrei viveresenza sogninell’oscuritadella nottesono luce.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Ne…

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Nervi in Vaticano

Il Covis19 si sta impossessando di tutto, in tutto il mondo. Disneyland, tempio del divertimento, chiuso da tempo per evitare assembramenti, è diventato un “centro covid”, dove al posto dei...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Le cellule cancerose sarebbero in grado di proteggersi in una sorta di letergo, quando sono minacciati dal trattamento chemioterapico. E' quanto emerso in una ricerca apparsa sulla rivista scientifica Cell. 

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]