Bruna Alasia

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

ROMA - Nella suggestiva cornice de “Il circolo degli artisti” ieri sera un pubblico entusiasta ha assistito alla commedia di Manlio Santanelli “Calcedonio”, con la regia di Carlo Fineschi.  Q

SANREMO - Quanti di noi hanno cantato distrattamente l’inno di Mameli ripetendo “stringiamoci a corte” e poi “siam pronti alla morte”, come se per difendere il re avremmo dato volentieri la vita? 

SANREMO - In seconda serata, eliminati nella categoria giovani  Anansie e Gabriella Ferrone, quella degli Artisti ha visto cadere le teste storiche di  Al Bano e Patty Pravo. Ma dalla terza  giornata i meccanismi di votazione cambieranno: non bisogna dimenticare che l'anno scorso Valerio Scanu, escluso dalle giurie demoscopiche,  ha vinto grazie al televoto.

SANREMO - Antonella Clerici all’apertura del festival di Sanremo si è presentata sul palco con sua figlia Maelle,  di due anni, enormi occhi castani e spaventati.

ROMA - Esce in tutte le librerie americane,  negli angloamerican bookshop del nostro paese, viene venduta attraverso internet, una guida di oltre duecento pagine, per i tipi di Adams Media,  scritto da Aminda Leigh e Pietro Pesce, romani shakerati con cultura anglosassone, il cui titolo è “La bella vita: live and love the italian way”. 

Giovedì, 03 Febbraio 2011 18:24

Maria Schneider. Sexy, nevrotica, immortale

ROMA - Maria Schneider aveva 19 anni nel 1972, quando interpretò  “Ultimo tango a Parigi” , diretto da Bernardo Bertolucci.  

ROMA -  “Girotondo” è un’opera teatrale Di Arthur Schnitzler, composta di  dieci scene uniche,  ciascuna con due personaggi che ruotano per tutta la pièce: nella prima una prostituta adesca un soldato, nella seconda il soldato conquista una cameriera, nel terzo la cameriera cede  a un  giovane signore,  il signore  a sua volta incontra  una giovane signora, la signora il marito…  finché, nella decima scena,  il conte, ultimo personaggio, si imbatte  nella prostituta  dell’inizio.

ROMA - Cetto la Qualunque è un imprenditore calabrese ignorante, depravato, corrotto, con una mentalità da camorrista e una fierezza da macho.

Giovedì, 13 Gennaio 2011 08:04

Michael Jackson. L’imputato Conrad Murray

LOS ANGELES - Conrad  Murray, cardiologo discusso e medico personale del re del pop,  è stato rinviato a giudizio per omicidio colposo. Lo ha deciso Michael Pastor,  il giudice della Corte Suprema di Los Angeles, dopo sei giorni di udienze preliminari, in un’aula gremita, presenti la sorella La Toya, la madre Katherine e il fratello Jackie. Murray rischia fino a 4 anni di carcere per aver ucciso Michael Jackson con un coctail di farmaci.

Mercoledì, 12 Gennaio 2011 09:41

Michael Jackson. Omicidio colposo o suicidio?

LOS ANGELES - Il dottor Murray si è presentato in aula alla ripresa del processo affermando: ''Michael Jackson mi supplico' di somministrargli il Propofol'', intendendo dimostrare come il paziente fosse disperato, alla ricerca della dose che gli avrebbe dato la pace.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

La fragile follia

In noi è la visione dell’essere la follia… Le fragili ragioni del cuore un mondo perduto in silenzi in lacrime nell’indifferenza.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Madre ti troverò

Sento la tua voce tra le foglie del melo son piene di sapore calore…racchiudono sospiri da tanto trattenuti.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]