PARGI – Guai fisici per Marine Le Pen. La leader del Front National (l'estrema destra francese) è caduta in una piscina vuota e ha riportati gravi problemi fisici derivanti da una frattura alla colonna vertebrale. L'episodio è avvenuto circa una settimana fa, ma è stato reso noto solo ieri dal padre Jean Marie Le Pen, durante un intervento a Limoges, nel Limosino, nella regione centro occidentale del Paese.

Published in Mondo

LONDRA - Dissolvenza delle nozze del secolo, mentre negli spettatori rimane il desiderio di guardare dal buco della serratura. Al termine della cerimonia nuziale c’è stato un party, organizzato dal fratello dello sposo - quel principe Harry che il gossip ha voluto mettere alle costole della sexy cognatina Pippa:  non è un gioco di parole – e i media, interpreti e messaggeri dei sentimenti popolari, si chiedono che cosa mai avranno bevuto le nostre altezze reali.  Il “Crack Baby”, azzardano, composto da vodka, champagne, succo di passiflora e Chambord; anche se Kate, la sposina, si sarebbe limitata alla Coca Cola con Jack Daniel’s.

Published in Società

Cerca nel sito

Poesia

La forza del ricordo

Ricordo della mia giovinezza

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

BANKSY-banner-metamorfosi-300x300.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

A Lamezia Terme nasce la Fondazione Dulbecco per lo studio e la produzione di anticorpi monoclonali di pronectine 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Scuola. La supremazia del banco

Scuola. La supremazia del banco

Bando europeo pubblicato, gara avviata, in attesa di aggiudicazione. In palio migliaia di banchi monoposto per una serena ripartenza delle scuole a settembre. Il dibattito pubblico intorno alla scuola ai tempi...

Francesco Pettinari - avatar Francesco Pettinari

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]