LIDO DI VENEZIA (dal nostro inviato) -  E’ seccante trovarsi ad asserire involontariamente opinioni simili a quelle poco nobilmente espresse da esponenti politici italiani, ma purtroppo è vero che il cinema italiano, fucina di mediocrità al livello più mainstream, non riesca mai ad emanciparsi, nel suo frangente autoriale ed indipendente, da alcune tematiche come la camorra e la mafia del sud Italia.

LIDO DI VENEZIA (dal nostro inviato) -  Stando a quanto loro stessi dicono Monica Bellucci e Vincent Cassel sono al Lido come attori non come coppia,  e persino la stanza d’albergo non è in comune. Lei è  protagonista del film in concorso Un eté brulant di Philippe Garrel, il marito invece è nel cast di "A dangerous method" di David Cronenberg.

Venerdì, 02 Settembre 2011 20:58

Venezia 68. W.E. di Madonna, fuori concorso

LIDO DI VENEZIA (dal nostro inviato) -  Sarà perché, quando tutti parlano male di un film, ci si aspetta di vedere qualcosa di indigesto – e così non è stato – ma questo W.E. di Madonna, non è un “autentico fallimento”  come alcuni giornali hanno scritto. Vero è che rispetto al precedente “Sacro e profano” è meno originale e meno ironico, ma la storia di un amore straordinario, più adatta al grande pubblico, soprattutto femminile, può aver indirizzato a un affresco di rito.

LIDO DI VENEZIA   (dal nostro inviato) - E’ sbarcata da un motoscafo sotto un cielo che minacciava pioggia. Al seguito lo staff: bodygard e addetta stampa. Regale come una lady, tacchi altissimi, occhiali scuri, abito nero da cui sbucava appena una camicetta bianca a manica corta,  accollata,  in risalto un grande crocifisso d’oro e pietre preziose. 

LIDO DI VENEZIA  (dal nostro inviato)  -  “Il lungometraggio è un affresco lucido sulla politica statunitense e sulla macchina del fango, ma "non è un film politico", così George Clooney nella conferenza stampa su “Le idi di marzo” il film in concorso che stasera inaugura la mostra di Venezia.

LIDO DI VENEZIA (dal nostro inviato) - Già ampiamente annunciato da Dazebao (vedi articolo precedente),  il varo  è stato tutto italiano: si tratta della première del film "Box Office 3D", pellicola comica con Ezio Greggio e Anna Falchi. Registi, attori e produttori si sono presentati in smoking, abiti da sera – su tutti svetta il Meschino rosso fuoco di Anna Falchi - che non fanno dimenticare come il paese stia tirando la cinghia.

VENEZIA -  La Giuria di Controcampo italiano, presieduta dalla regista Roberta Torre, sarà formata anche dal regista e sceneggiatore Aureliano Amadei, vincitore del Premio Controcampo italiano 2010 con 20 sigarette (film vincitore anche di quattro David di Donatello e due Nastri d’argento) e dall’attrice Cristiana Capotondi, una delle rivelazioni del cinema italiano degli ultimi anni, applaudita l’anno scorso in La passione di Carlo Mazzacurati, in Concorso alla 67. Mostra.

Published in Cinema & Teatro

VENEZIA - Cut, ambientato nel mondo degli yakuza, di Amir Naderi, è il film di apertura della sezione Orizzonti alla 68. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di  Venezia. (31 agosto - 10 settembre 2011). Scritto e diretto dal padre fondatore della Nuovo Cinema iraniano Amir Naderi ( in esilio a New York), sarà presentato in prima mondiale al Lido giovedì 1 settembre 2011 e concorrerà ai premi riservati ai lungometraggi (Premio Orizzonti e Premio Speciale della Giuria - Orizzonti).

ROMA - In pieno festival di Cannes  Venezia sceglie gli atleti in gara, allunga il fascino della laguna sugli appassionati che aspettano le storie per immagini. Così trapelano, dal sito di Variety,  alcune indiscrezioni relative ai titoli in programma alla 68ma edizione della Mostra, che si svolgerà al Lido dal 31 agosto al 10 settembre e la cui giuria sarà presieduta da uno dei registi più promettenti e visionari del momento Darren Aronofsky.

Published in Cinema & Teatro

VENEZIA - Novità della mostra del cinema di Venezia, che renderà sicuramente la vita più facile ai festivalieri,  quest’anno è la connessione wi-fi gratuita ad Internet. Ne usufruiranno visitatori, giornalisti,  fotografi, addetti ai lavori. Tramite la rete civica a Banda Larga del Comune, pubblico e operatori  potranno collegarsi ad Internet dentro e fuori il Palazzo del Cinema, all'interno, all'esterno del Casino' e nei punti di maggior passaggio come il Lungomare, il Gran Viale, il piazzale dove attraccano i vaporetti. Vedremo in ciascuno di questi angoli fervere l’attività comunicativa che è una delle ragioni di fascino della mostra cinematografica di Venezia.

Published in Cinema & Teatro

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Terra poesia dei sensi

Ogni angolo di terra è poesia per gli occhi.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

El Mimo

Mimo la protesta colorata di sogni di riscossa

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Opinioni

Musei, Minoranze e Alternative Experts. Le istituzioni museali possono oggi bene…

Durante un simposio tenuto in ottobre da ABC Citta’ a Milano, si è ragionato su come sradicare dai musei i vecchi stereotipi culturali e sfruttare tali istituzioni e il loro...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

"Più libri più liberi". I miei cinque giorni nella “Nuvola della spera…

ROMA - I numeri di "Più libri più liberi" – la Fiera Nazionale della Piccola e Media editoria, organizzata dall'Associazione Italiana Editori (AIE) e ospitata dal Roma convention center - La Nuvola...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]