ROMA – Parlando di Doppio Sogno, tratto dall’omonimo racconto di Arthur Schnitzler, scrive Giancarlo Marinelli nelle note di regia: “Per la prima volta in Teatro la novella traumatica che fonde in modo assai compiuto il sogno e la realtà, Freud e il romanzo d’appendice, e da cui Stanley Kubrick, con Eyes Wide Shut, ha tratto il suo ultimo capolavoro del tutto incompiuto.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - “L’Otello” del quale è autore Luigi Lo Cascio, liberamente tratto dalla tragedia di William Shakespeare, in scena al teatro Quirino fino al 29 marzo, è un’occasione per rileggere in chiave moderna, approfondendole, le problematiche degli attuali rapporti umani, in particolare la relazione uomo-donna nel suo aspetto più complesso: l’amore che si ritorce a odio.

Published in Cinema & Teatro

ROMA – Sono molte le ragioni che rendono lo spettacolo in questi giorni al Quirino un incontro da non perdere.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Quante volte abbiamo accettato il diverso modo di vedere le cose del nostro partner? E ancora come sta cambiando il rapporto di coppia e soprattutto verso dove sta andando?

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Eros Pagni, eccellente attore e doppiatore, è nato a La Spezia.  Interpretare “Il sindaco del Rione Sanità” di Eduardo De Filippo, poteva sembrare una scommessa azzardata per un non napoletano, ma lo spettacolo coprodotto dalla Stabile di Genova e dallo Stabile di Napoli sta iniziando la sua tournée nazionale preceduto dagli elogi dei critici e, soprattutto, suffragato dagli applausi calorosi del pubblico, come ieri sera alla prima del Teatro Quirino a Roma.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Un magico mondo di bolle di sapone, uno spettacolo per festeggiare il Natale adatto a un pubblico di tutte le età. Un magico mondo di bolle di sapone, uno spettacolo per festeggiare il Natale adatto a un pubblico di tutte le età.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Si sa che Sigmund Freud, padre della psicoanalisi, mori a Londra il 23 settembre 1939. Protagonista di questo dramma immaginifico di Éric-Emmanuel Schmitt  è il grande medico dell’ anima -  superbamente interpretato da Alessandro Haber - al capolinea della vita, nell’aprile del 1938, mentre la storica capitale asburgica era invasa dai nazisti e lui si preparava ad andare in esilio perché ebreo.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Aprile 1938. L'Austria è stata da poco annessa di forza al Terzo Reich, Vienna è occupata dai nazisti, gli ebrei vengono perseguitati ovunque. In Berggstrasse 19, celeberrimo indirizzo dello studio di Freud (Alessandro Haber), il famoso psicanalista attende affranto notizie della figlia Anna, portata via da un ufficiale della Gestapo. Ma l'angosciata solitudine non dura molto: dalla finestra spunta infatti un inaspettato visitatore (Alessio Boni) che fin da subito appare ben intenzionato a intavolare con Sigmund Freud una conversazione sui massimi sistemi.

Published in Cinema & Teatro

ROMA -   Note di regia . “Considero Uomo e galantuomo una commedia di altissimo livello, forse la più divertente, ma che sicuramente segnò per Eduardo il passaggio dalla farsa al teatro di prosa.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - In seguito al grandissimo successo di pubblico e critica ottenuto nelle più importanti città italiane, continua a grande richiesta la tournée di “Puzzle”, lo show Kataklò che ha travolto il pubblico italiano ed estero con la sua ondata di freschezza

Published in Cinema & Teatro

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Non è semplice farsi amare

Mi perdo in questo parlare di voci insolenti di me che sono il loro ultimo pensiero.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Un mondo scomparso

Contadini un mondo scomparso. I “contadini che siamo stati.”

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]