Mercoledì, 09 Maggio 2012 11:51

Il matrimonio ai tempi della crisi, full immersion per cavarsela da soli

Scritto da Alessandra Albanesi

di Alessandra Albanesi

 

ROMA - Due giorni di full immersion tra Fiori Colori e Decori, nella splendida cornice del Grand Hotel Villa Tuscolana alle porte di Frascati, per apprendere dalla “A alla Z” come si prepara e si arriva sani e salvi al matrimonio. Un corso teorico pratico tenuto dalla maestra d’arte floreale e wedding planner Silvia Lora Ronco in arte Silvia dei Fiori, per essere le vere protagoniste del giorno più bello, ma anche più stressante, senza lasciare nulla al caso, con gusto ed eleganza, senza mai eccedere.  Da un anno tiene le sue lezioni su Wedding Tv, 426 di Sky, canale  interamente dedicato al matrimonio e, tra un filmato di nozze da favola alle Maldive, in Messico o  in un Castello in Irlanda, Silvia dei Fiori  spiega, passo dopo passo, con una semplicità disarmante, come si prepara un centrotavola classico, un tableau innovativo,  il porta fedi di tendenza o le bomboniere easy.  “Fiori Colori e Decori” è diventato così un programma di punta.
Siamo in tempo di crisi, si sa, e il matrimonio che si celebra, a volte non è più il primo, altre è misto, non sempre è etero. Per questo, moda e life-style seguono la tendenza. Così, senza spendere cifre astronomiche, senza ricorrere a prestiti in banca, per non accendere mutui o rinunciare al viaggio di nozze, si può, con i consigli giusti, provare, da soli, a realizzare un sogno di matrimonio.  Un’ ottimista ha detto che la recessione che sta attraversando l’Europa e cambiando l’assetto economico di tutto il mondo, almeno avrà il merito di renderci migliori. Quello che è innegabile è che il grande consumismo è alle spalle, lo sfarzo, l’ostentazione, gli status symbol sono un ricordo lontano.  


E la nostra Silvia, con i suoi libri e Fiori Colori e Decori, ha avuto  la sensibilità giusta,  il coraggio  per capire tutto questo e, con lungimiranza, ha messo a disposizione la sua esperienza innegabile conquistata sul campo. Tutto condito con una grande pazienza, passione, stile, quello che solo i grandi maestri sanno trasmettere.  Il 19 e 20 maggio saranno utili, non solo per gli addetti ai lavori, che sempre più numerosi accorrono a questi appuntamenti, per i neofiti che vogliono magari chissà imparare un mestiere, ma soprattutto per tutti quelli che, con curiosità e passione, vorranno sperimentarsi e trovare un modo nuovo di vedere e vivere un grande giorno, o magari solo curiosare in un mondo colorato, decorato e sobrio.
Consigli pratici, quindi, uniti al buon gusto quello che ha reso famosa Silvia Lora Ronco. Le bomboniere, gli accessori, i tableaux, il porta fedi, l’arredo in chiesa, e perché no il cerchietto per le damigelle. Tutto si può fare con le spiegazioni semplici e gli abbinamenti cromatici giusti. “Sono un’insegnante – così si definisce fiera Silvia - e la mia più grande soddisfazione, quando concludo un corso, è sentire che il mio entusiasmo ha contagiato i miei allievi, che ho suscitato in loro la curiosità e la voglia di approfondire.


Di prossima uscita, edito dalla Rizzoli, il libro  “Fatto e fiorito. Composizioni floreali, accessori e regali”  illustra le basi tecniche, - dal taglio, alle regole auree della composizione, dagli accordi cromatici, alla conservazione – che rendono possibile la realizzazione dei progetti presentati nella seconda parte del libro. Divise per temi – centrotavola, buffet, idee per i bambini, petit cadeaux, wedding e Natale – le sue creazioni sono realizzabili in poco tempo, seguendo gli step fotografici del libro, e con materiali relativamente semplici. Nel capitolo “Piccolo lessico floreale” l’autrice fornisce poi un dizionario dei fiori più diffusi e spiega come esaltarne le potenzialità decorative. Il tutto accompagnato da un ricchissimo apparato fotografico.
“Vorrei che questo libro oltre ad essere un “How to”, pratico e chiaro fosse anche uno stimolo alla ricerca, alla creatività; come nella vita così in questo libro ,quello che vorrei arrivasse a tutti è la voglia irresistibile di realizzare ciò che spiego …. fatta la prima creazione … esclamerete “ non ci credo … questo l’ho fatto io! “
La cosa che suggerisco a tutti è, di fronte alla bellezza di un fiore, di osservarlo e cogliere anche solo per un attimo quel brivido di piacere, che magari vi attraversa nel tempo di un respiro , ma che in quel breve attimo vi regalerà un pieno di energia positiva, perché vivere tra i fiori è vivere a colori!

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]