×

Attenzione

JFolder: :files: Il percorso non è una cartella. Percorso: /var/www/vhosts/dazebaonews.it/httpdocs/images/tommasi

×

Avviso

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery Pro plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/tommasi

Venerdì, 22 Giugno 2012 13:34

Sara Tommasi. C'è o ci fa? Dalla Bocconi al porno. TUTTE LE FOTO

Scritto da

La storia della discesa negli inferi di una ragazza che voleva essere la brava manager di se stessa.

Dalla laurea alla Bocconi con la votazione di 105/110 al porno. La prodigiosa acrobazia della showgirl Sara Tommasi sembra ormai conclusa. E se a qualcuno può sembrare strano che una ragazza che si impegna a studiare Finanza aziendale e si è laureata con una tesi su Il caso Cirio Parmalat, funzionamento dei mercati, tutela del risparmio possa poi invertire completamente rotta e gettarsi nel mondo dello spettacolo pensi alle ambizioni culturali universitarie che giravano anche dalle parti dei festini di Arcore. Scrive Nico Arse su Lettera43 "I corridoi e le aule della Bocconi, si racconta a Milano, sembrano backstage di una sfilata di moda. Figli della buona borghesia, rampollame vario, belle figliole che si dividono tra lo show room di Prada, un aperitivo e il fine settimana a "Courma". Forse la "Bocconi" è diventata una griffe come un'altra da vestire per essere trendy e vincenti?

Non si può malignare sulle carriere universitarie di una Nina Senicar o di una Sara Tommasi (così come non si può pensare che abbiano avuto trattamenti di favore altri laureati blasonatissimi della Bocconi, come il principino Pierre Casiraghi o Aimone di Savoia), ma qualche domanda è lecito porsela." E qualche domanda viene davvero in mente ripercorrendo la storia di Sara Tommasi, nuovamente alla ribalta in questi giorni per aver girato un porno "Sara contro tutti" , film a luci rosse dove "recita" con due uomini contemporaneamente. Le smentite e le dichiarazioni di aver 'recitato' sotto l'effetto della cocaina, le apparizioni in locali in cui si esibisce baciando i presenti e i proclami in cui la nostra protagonista si augura la fine del mercato del porno, non fanno che amplificare il fenomeno.

Ma analizziamo la 'carriera' di questa starlette. Dopo la laurea Tommasi si procura un paio di diplomi di recitazione a si lancia nel mondo televisivo; a questo proposito ha dichiarato: "Dopo quattro anni di studi alla Bocconi, ho imparato a essere la brava manager di una grande azienda di prodotti industriali o di servizi. In questo caso sono io il prodotto, un prodotto da vendere nel mercato dello showbusiness"

Inizia con apparizioni come 'paperetta' e 'schedina' che culminano in un calendario senza veli per MAX e in una partecipazione al reality L'isola dei famosi dove si classifica al quarto posto. Questo il culmine della sua carriera nel mondo dello spettacolo; da quel momento in poi infatti partecipa a vari programmi e film (con Ultimi della classe diretto da Luca Biglione ottiene il premio come Migliore Attrice Non Protagonista nella seconda edizione dell'Invisible Film Festival di Cava de' Tirreni) ma la sua notorietà non decolla. Il suo nome invece torna alla ribalta nelle intercettazioni sul caso Rubygate e scopriamo così che la nostra è una frequentatrice delle notti di Arcore. La Squadra Mobile di Napoli, la coinvolge un'indagine di banconote false e prostituzione e appaiono una quindicina di sms della showgirl a Silvio Berlusconi, al fratello Paolo e al ministro Ignazio La Russa. Sms che lasciano a bocca aperta per il testo e il tono usati nei confronti del''ex Premier: "Riprendi Ron nella tua squadra di m... o ti faccio escludere da Obama dai grandi del mondo e dalla politica internazionale...Ci vuole una buona reputazione per governare, anke tu fai festini Dinho deve tornare". Oppure: "Amore ti ho mandato un pensiero da Licia. Spero che tu capisca / Mi sei mancato tanto, spero tu mi possa richiamare presto. Ti amo ancora sai?". Ci sono poi quelli dal tono più irato: "Ma perché non mi mette dietro solo il Mora invece ke le lesbike??? / Spero k il governo americano inizi a dare lustro a quello nostrano con i 10 quesiti di ammissione ad Harvard. La politica è una cosa seria, non una barzelletta come l'hai intesa tu! / 10 requisiti per l'ammissione tra le fila dei parlamentari...tu indagato saresti già fuori, hai capito? Stai abusando di potere...immeritato tra l'altro vedi processi e quant'altro...". Proprio in quest'occasione sembra che l'equilibrio psichico della Tommasi stia cedendo; dichiara infatti agli organi di stampa "Mi obbligano al sesso con un microchip".

Il resto è storia degli ultimi mesi: il legame, anche sentimentale, con l'ex parlamentare Alfonso Luigi Marra (esilarante il comunicato stampa con cui annunciano di essersi lasciati), vicino a Scilipoti, con il quale ha realizzato una serie di video nei quali è apparsa come mamma l'ha fatta e conducendo una crociata contro le banche, le dichiarazioni diffamatorie sull'orientamento sessuale di Fabrizio Corona ("e' gay") e la conseguente querela, fino al porno dei giorni scorsi e all'annuncio di poche ore fa che debutterà come porno-star, il 30 giugno, in un famoso locale hard di Firenze, il Sexy Disco Excelsior di Campi Bisenzio.

E come se non fosse sufficiente ci si mette anche Selvaggia Lucarelli, blogger, che su Libero ha lanciato un appello per salvare Sara Tommasi. La ragazza a suo parere sembra confusa e in uno stato di salute precario e nell'appello comparso su Libero Lucarelli cita voci che riferiscono che sul corpo della Tommasi ci siano spesso dei lividi, che soffra di insonnia patologica, per non parlare dei presunti approcci sessuali e relazionali su taxi e treni, dalla rinuncia a indossare indumenti intimi, agli sms da stalker come quelli inviati a Fabrizio Corona e un linguaggio assai sboccato. I responsabili, continua, sono coloro che approfittano dell'instabilità e fragilità della Tommasi: personaggi più o meno famosi che le fanno visita in orari notturni per poi scappare senza farsi scoprire dai giornali, perché sanno quali sarebbero i giudizi sul loro conto. Gli stessi che poi la additano come pazza quando lei racconta tutto ai giornali.

Alla ragazza che voleva essere la brava manager di se stessa sembra essere sfuggita di mano la situazione.

 

LE FOTO

{gallery}tommasi{/gallery}

IL TRAILER DEL FILM PORNO


Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Musei, Minoranze e Alternative Experts. Le istituzioni museali possono oggi bene…

Durante un simposio tenuto in ottobre da ABC Citta’ a Milano, si è ragionato su come sradicare dai musei i vecchi stereotipi culturali e sfruttare tali istituzioni e il loro...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

"Più libri più liberi". I miei cinque giorni nella “Nuvola della spera…

ROMA - I numeri di "Più libri più liberi" – la Fiera Nazionale della Piccola e Media editoria, organizzata dall'Associazione Italiana Editori (AIE) e ospitata dal Roma convention center - La Nuvola...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]