Giovedì, 27 Settembre 2012 18:11

Che fine ha fatto il cane della velina Giulia Calcaterra?

Scritto da

ROMA - Giulia Calcaterra, la nuova velina bionda di "Striscia la notizia", è accusata  di aver maltrattato il suo cane.

La notizia si può leggere sul sito web "Petsblog" secondo cui circa sei mesi fa lei ha messo un annuncio su Facebook dove diceva : "Regalo Rottweiller 3 anni e mezzo vaccinato con micro chip. Non posso piu' tenerlo, chi fosse interessato mi contatti in privato. No canili, no allevamenti, no perditempo. Grazie".
 A corredo dell'annuncio, Giulia ha pubblicato una foto del cane che il blog descrive "legato a cappio stretto, con una corda molto tesa e sono evidenti i segni di strangolamento, come la lingua esterna, la tensione delle zampe anteriori. Risulta evidente dalla foto che il rottweiler non si puo' accucciare bene. Tutto il contesto, poi, emana una tristezza infinita".

Dallo staff della Calcaterra spiegano che Giulia non poteva piu' conciliare lavoro e vita privata per cui ha deciso di dare il suo rottweiler in affido. Sembra anche che la decisione sia maturata per via di problemi avuti con il cane: si parla di un incidente del quale Giulia porterebbe ancora i segni.
Ma non basta: in un altro post Giulia faceva riferimento alla morte del cane, e cosa sia accaduto all’ animale non è  chiaro. Una situazione imbarazzante dato che Striscia la Notizia è sempre stata una trasmissione  attenta ai diritti degli animali. Sulle sorti del cane si è aperto un  giallo e il mistero alimenta le polemiche.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]