Mercoledì, 14 Agosto 2013 20:59

Baubeach. Ferragosto per chi ama i cani

Scritto da

MACCARESE - Al Baubeach di Maccarese Ferragosto si festeggia in allegria, all’insegna della socializzazione umana e intraspecifica … Sull’onda della memoria della storica edizione televisiva “Giochi senza frontiere” ed in base al successo delle due scorse edizioni, torna per tutta la giornata nella spiaggia più amata dai cinofili “Cani Senza Frontiere”, una serie di competizioni che vedranno la coppia umano-cane cimentarsi in un percorso di prove appositamente studiate per divertirsi e coinvolgere anche chi non vorrà partecipare alla gara.

Si tratta di un percorso a tappe in cui si starà molto in acqua, acqua di mare e di fiume, in cui si tornerà a fare castelli di sabbia e si approfitterà del gioco per conoscere meglio chi ci sta intorno, coinvolgerlo e magari scoprire di avere una vena poetica inespressa…. Tra staffette, remate in canoa, creatività manuale e letteraria e danze a sei zampe, la giornata goliardica prevede anche piccoli sfizi all’insegna del benessere, con prodotti biologici e provenienti da aziende certificate).

Alla fine della Gara, che ha in palio delle card con abbonamento free per il proprio cane e piccole sorprese, avrà luogo una cocomerata per tutti, musica e sorrisi, davanti al meraviglioso spettacolo che ogni sera regala il Sole al tramonto: un Sole unico al mondo, sul quale si stagliano cento cani in corsa libera e felice…

BAUBEACH
Via Praia a Mare snc – Maccarese (RM)

•    Ingresso: 4 Euro (kit per il cane compreso)
•    Lettini ed ombrelloni: dai 5 ai 7 Euro. 
•    Tessera annuale: 10 Euro.


Requisiti di accesso: 

•    cani non aggressivi e generalmente non tenuti al guinzaglio; 
•    non sono accettate le femmine in periodo estrale; 
•    richiesta di libretto sanitario del cane per il controllo delle vaccinazioni; 
•    vietato l’ingresso ai cuccioli minori di tre mesi; 
•    cani in regola con il microchip (in caso contrario, Baubeach offre la possibilità di sua attivazione in loco tramite intervento del veterinario di zona).

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]