Venerdì, 22 Novembre 2013 14:12

Mostre. “Il cibo immaginario”, pubblicità dell’Italia a tavola

Scritto da

ROMA - Il cibo viene celebrato nelle pubblicità in tutto il suo splendore. Alcune di queste creazioni sono piccole opere d’arte. Non è stato forse Toulouse Lautrec, con i suoi deliziosi poster, a celebrare i bistrot e i café chantant di Parigi?

A Roma una mostra sui generis ci riporta a immagini note e meno note dell’Italia a tavola. Di sicuro, avvicinandosi il Natale ci offrirà la possibilità di scegliere qualche piccolo, poco costoso, originale regalo. Mostra “Il cibo immaginario” 1950-1970 Pubblicità dell’Italia a tavola 3 dicembre 2013 – 6 gennaio 2014 Roma – Palazzo delle esposizioni Via Nazionale 194

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]