Lunedì, 02 Dicembre 2013 14:03

XVIII art cities exchange, il turismo artistico culturale

Scritto da

ROMA - PRESENTATA ALL’ENIT LA XVIII EDIZIONE DI ART CITIES EXCHANGE Protagonisti: gli operatori turistici italiani e del Mediterraneo e i buyer internazionali provenienti da circa 30 Paesi. Sarà il Palazzo dei Congressi a Roma ad ospitare  il 3 e 4 febbraio prossimi, ACE   il workshop leader per la promozione del turismo artistico-culturale italiano e del Mediterraneo. Un evento che sviluppa i tradizionali siti turistici, ma anche i piccoli centri che sono il fascino dei nostri territori ed è anche l’unico evento business to business dedicato al turismo che si svolge a Roma.

Ma ACE è soprattutto opportunità di nuovo business per l’imprenditoria turistica privata come ha sottolineato Giuseppe Roscioli, presidente di Federalberghi Roma: “ per raggiungere l’obiettivo abbiamo fatto sistema con pubblico e privato, caso raro per un workshop operativo. Solo così ci si può muovere con i mercati esteri”. Nel corso dell’evento buyer nazionali e internazionali avranno la possibilità di incontrare operatori italiani e del bacino del mediterraneo per stipulare contratti che si porteranno a casa con benefici reciproci. 

 

Due le importanti novità di questa XVIII edizione: dal 2014 in poi la Manifestazione dedicherà un particolare focus ad un area specifica del mondo, il cosiddetto “Mercato Ospite” per cui sarà allestita un’Area apposita all’interno del Salone e previste iniziative che favoriscano la possibilità per gli operatori italiani di promuovere l’offerta in maniera specifica verso aree geografiche e target particolari. Quest’anno l’area prescelta è il Medio Oriente con particolare riferimento al target di clientela proveniente dagli Emirati Arabi Uniti. La seconda novità è che AceMed Workshop 2014 sarà l’ultimo dedicato solo al turismo “fuori dalla rete”. Dal 2015, durante la manifestazione si svolgerà infatti Online Travel Trends, l’evento su Internet e Web Marketing al servizio degli operatori del Turismo e della Cultura a Roma e nel Lazio.

« ACE rappresenta una vetrina non solo su Roma e Lazio, ma su tutta l’offerta d’arte italiana fortemente sostenuta dall’Enit – ha dichiarato Marco Bruschini, direttore della Promozione dell’Agenzia – che grazie alle sue 25 delegazioni all’estero è sempre a disposizione degli operatori e delle Regioni per  iniziative come ACE che in 18 anni ha ospitato oltre 1.800 buyer e 3.700 seller. La manifestazione inoltre contribuirà ad esaltare la città di Roma quale destinazione non solo culturale ma anche congressuale".

 

L’evento è organizzato da Fiera di Roma, Federalberghi Roma ed Enit, con il sostegno della Regione Lazio, Roma Capitale, Camerra di Commercio di Roma – Promoroma, Roma Convention Group we con la partnership di Un industria, Confesercenti Roma e Lazio e Fiavet Lazio.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

L’artista dei musei

Enrico Meneghelli, The Picture Gallery in the Old Museum, 1879 (Museum of Fine Arts, Boston)  Nato nel 1853, italiano d’origine, Enrico Meneghelli emigrò negli Stati Uniti facendo di Boston e New...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Farmaceutica. La filosofia “Lean transformation” è realtà

ITC Farma investe 5 milioni per una produzione di qualità   L’azienda farmaceutica pontina, leader a livello nazionale nel contract manufacturing, ha deciso di investire nel corso del 2020, altri 5...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]