Martedì, 03 Dicembre 2013 16:32

Raiuno. Vittoria Puccini, inedita “Anna Karenina”

Scritto da

ROMA - Lunedì 2 e martedì 3 Dicembre andrà in onda su Rai Uno  “Anna Karerina“, miniserie televisiva in due puntate tratta dal celebre romanzo  di Lev Tolstoj, pubblicato per la prima volta nel 1877. La fiction, prodotta da Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction, porta la firma di Francesco Arlanch e vede alla regia Christian Duguay. Le riprese si sono svolte in Lituania, e più precisamente a Vilnius.

Dopo molteplici adattamenti cinematografici e televisivi la storia di Anna Karenina, una delle più grandi storie d’amore mai scritte, viene vista in questo sceneggiato con occhi completamente nuovi attraverso la rivisitazione di parti del romanzo spesso trascurate. In questa edizione infatti viene messa in luce quella che è la vera coprotagonista del romanzo che i numerosi precedenti adattamenti hanno sempre sottovalutato o addirittura dimenticato: Kitty. Nel romanzo infatti, a dispetto del titolo, sono almeno due le donne al centro della storia: oltre ad Anna, c’è la giovanissima cognata. Mentre Anna va incontro ad un tragico destino, la seconda riesce, dopo varie vicissitudini a trovare la felicità. Due destini che si incrociano dando vita a due storie diverse vissute in nome della stessa aspirazione: trovare l’amore.

Nel cast, al fianco di Vittoria Puccini, splendida e bravissima Anna Karenina, Santiago Cabrera nelle vesti del capitano Aleksej Vronskij, Benjamin Sadler in quelle del marito di anna, Alesksej Karenin  oltre  Pietro Sermonti, Angela Molina, Lea Bosco, Maria Castro, Patricia Vico e Sydne Rome.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]