Giovedì, 27 Agosto 2015 10:12

Festa internazionale del pane, da un’ idea di Rosita Stella Brienza

Scritto da

MATERA - La prima “festa internazionale del Pane”  si svolgerà a Miglionico, in Lucania,  il prossimo 29 e 30 agosto.

L’idea, davvero azzeccata, di una festa internazionale in Basilicata su questo alimento basilare,  nasce dalle iniziative di Rosita Stella Brienza, giornalista materana, che ha preso spunto dal gemellaggio per la pace realizzato a Betlemme (in ebraico: casa del pane) lo scorso marzo, quando i panificatori lucani di Miglionico, grazie al sostegno della Regione Basilicata e del Comune di Miglionico, hanno lavorato  per fare il pane per i più bisognosi nell’antico forno di Betlemme, fondato e gestito dai Padri Salesiani. Erano Antonio Centonze, Carlantonio Guidotti e Antonio Centonze, con Nunzia Larocca di San Costantino Albanese,.

“A Betlemme ho avuto modo di confrontarmi con una realtà in cui l’operatività dei frati francescani e dei salesiani è fondamentale per supportare le famiglie indigenti. Da donna – sostiene Rosita Stella Brienza - ho colto il valore del fare per i più deboli e insieme a Don Mario Murru, all’epoca direttore del forno di Betlemme, ho pensato di unire la mia terra alla Palestina attraverso il pane. E siccome le cose vengono facendole, dopo un confronto con Padre Carlo Cecchitelli (ex custode di Terrasanta), con gli amici di Miglionico abbiamo fondato un’associazione: “Lievito madre sulle vie per Betlemme”. Con Michelangelo Piccinni, Presidente dell’ associazione, abbiamo sviluppato un percorso per valorizzare un prodotto semplice come il pane partendo dal nostro scrigno del gusto: Miglionico, terra di pane e di pace”.

Durante le giornate del 29 e 30 agosto, sono previste diverse attività in cui sarà possibile imparare a fare il pane, saranno realizzati laboratori per le famiglie, in cui i genitori e i bambini faranno insieme il lievito madre, si potranno imparare gustose ricette di pane, si potranno assaggiare i prodotti e fare domande ai panificatori. Inoltre, sarà possibile assistere alla più bella mostra internazionale sul pane, il cui percorso terminerà con la proiezione di un docu-filmato, realizzato da Rosita Stella Brienza e girato nei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo. “E’ interessante entrare nella cultura dei popoli attraverso il pane e capire come questo alimento sia universale rappresentando un simbolo di unione seppur nella diversità – dichiara Rosita Stella Brienza-. In sintesi, il pane è un simbolo di pace e di speranza affinchè ci sia pace e lavoro per tutti i popoli. Questa esperienza internazionale mi ha arricchito molto, ma credo che arricchirebbe chiunque perché entrare nei forni non è sempre facile, specie nei posti in cui si sente ancora odore di guerra”.  

Durante le due giornate, il Presidente Piccinni ha previsto anche un convegno sul tema “Il Nuovo Cibo lucano”. Il dibattito, organizzato in collaborazione con il Gal Bradanica e con la partecipazione del suo Presidente: Leonardo Braico, prevede l’intervento di diversi professori universitari, quali: Nuzzo Vitale, Francesco Marano, Giovanni Figliuolo e Vittorio Manzi. Le conclusioni spettano a Luca Braia, assessore regionale al Dipartimento Agricoltura e Sviluppo Rurale.  Infine, non mancheranno spettacoli, balli e musiche a cominciare dal mattino fino a notte fonda. La festa internazionale del pane si concluderà con il sorriso ironico che lascia sempre sul viso il noto cabarettista di Zelig, Giovanni Cacioppo.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Prima edizione di “Sinfonia d’impresa”, dedicata a Glauco Dei

MONTEPULCIANO - Il 22 settembre alle Cantine Dei di Montepulciano si è svolta la prima edizione di Sinfonia d'Impresa dedicata all'ingegner Glauco Dei, un industriale che ha saputo coniugare cultura...

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]