Lunedì, 25 Luglio 2016 13:02

Taormina moda. Faro di eleganza e bellezza

Scritto da

TAORMINA (nostro inviato)  La terza edizione del Taomoda approda al suo culmine con la serata finale, dopo una settimana densa di cultura, commista a moda e design, nel proscenio del monte Tauro, nella  venustà di modelle valorizzate  da grandi stilisti ispiratisi ai frutti di opere d’arte. 

Il direttore artistico e animus creatore  della manifestazione, ossia la giornalista Agata Patrizia Saccone,  ha saputo contornarsi del valido apporto  dell’ufficio stampa “I – press” di Assia La Rosa;  del sostegno delle autorità quali Eligio Giardina, Pina Raneri, Salvatore Cilona; del concorso di Alessandro Greco ( brillante e giocoso sulle affinità del suo nome e del luogo in cui ha agito), di Cinzia Malvini, padrona di una conduzione dinamica e tecnica; creando, grazie al lavoro di squadra, un’atmosfera esemplare.

Un tableau vivant della maison Capucci ha consacrato l’attenzione ai particolari importanti del brand nato dal genio di Roberto. Il riconfermato presidente della camera buyer Mario Dell’Oglio (alla presenza della presidente della Russian Buyers Union Elena Bugranova) e autore del libro “Il gentiluomo senza cappello”, ha evidenziato l’importanza dell’associazione che ascrive nelle sue file le boutique internazionalmente più prestigiose, come la taorminese “Parisi” , che con la sua “Baronessa”, ha consentito il ricevimento che unisce i vip della manifestazione. 

Il quadro moda griffato Liborio Capizzi ha avuto il supporto di Emilie Fouilloux , etoile  fascinosa, prorompente e discreta al tempo stesso. Rosanna Lambertucci ed Il Professor Luigi Rossi hanno tradotto l’importanza “gestuale” dell’alimentarsi sostenendo come:” le molecole degli alimenti segnino le variazioni del nostro DNA e la genomica nutrizionale sia fondamentale per la salute dell’essere umano”.

La personificazione della natura ha fatto da sfondo attraverso otto modelle bellissime alla maison “Anteprima”, di Izumi Ogino, accompagnata dall’ambasciatore giapponese Kazuyoshi Umemoto, in un defilé  con modelli  variegati nell’essenza e nelle tinte,  soffio creativo tra l’Italia e estremo Oriente. 

Lina Sastri, tributata del Premio Teatro, ha ricordato il suo primo Nastro d’Argento, conseguito per l’omonimo cinema, con la mirabile  interpretazione in “ Mi manda Picone”

L’estro delle acconciature di Tony Pellegrino, affermatosi anche nel programma “Detto Fatto”, hanno fatto da preludio alla premiazione di Barbara Modesti, insignita del Premio Giornalismo Moda, consegnatole da Paola Cacianti, firma storica del tg1 che le ha, simbolicamente , consegnato una sapiente eredità giornalistica . Gisella Borioli, ha esaltato il Premio “Cultura della Moda, assegnato a  Gianluca lo Vetro, giornalista di grande bravura e docente di rilievo , che  ha dedicato l’alloro  alla madre Josè, avvolta da fascinosa  eleganza . Il premiante è stato l’ottimo Responsabile Ufficio Stampa progetto Pirelli Pzero Moda, Antonio Gallo, amico” dalla culla “. 

Il nuovo fenomeno di moda “Vivetta”, ha estrinsecato le sue peculiarità in un defilé che ha proluso la premiazione del giovane talento Luca Maci (di Uno studio) e la vivida partecipazione canora di Giovanni Caccamo, protagonista, assieme a Bocelli ed altri cantanti di fama nazionale ed internazionale, il 26 al Foro Romano, dell’evento “Music for Mercy”.

Mariù De Sica ( figlia di Cristian) ha mostrato i suoi abiti , sulle note di un remix di “Parlami d’amore Mariù”, con la voce del nonno Vittorio, pregiandosi della successiva esibizione di Francesco Cafiso , che con il suo  sax contralto ed il pianoforte ha introdotto Luca Vullo, felice e talentuoso vincitore del Premio “Comunicazione della Cultura Italiana all’estero”.

La pace nel mondo come necessità assoluta è stato il tema segnante del preludio della fase finale definita dalla premiazione dal bravo Matteo Thiela, per mano di Marta Godi. 

TAO AWARDS 2016

•Capucci > Premio Moda Made in Italy

•Anteprima > Premio Moda

•Liborio Capizzi > Premio Moda 

•Vivetta > Premio Moda 

•Mariù De Sica > Riconoscimento Speciale Moda

•Matteo Thiela > Premio White Milano Progetto Time

•Mario Dell’Oglio, Presidente Camera Italiana Buyer Moda > Premio “Cultura della Moda”

•Gisella Borioli > Premio Excellent

•Giovanni Caccamo > Premio Musica

•Francesco Cafiso > Premio Musica

•Lina Sastri > Premio Teatro 

•Prof. Luigi Rossi > Premio Scienza dell’Alimentazione

•Rosanna Lambertucci > Premio Scienza dell’Alimentazione

•Barbara Modesti > Premio Giornalismo Moda 

•Gianluca Lo Vetro > Premio “Cultura della Moda

•Luca Vullo > Premio “Comunicazione della Cultura Italiana all’estero

THANKS TO Organizzazione produttori Rossa di Sicilia – Viva di Natura Special Sponsor, Camera Nazionale della Moda Italiana, Federturismo Confindustria, White Milano-Progetto Time, Camera Italiana Buyer Moda, Russian Union Buyer, Connessus, Università degli Studi di Catania Dipartimento di Agricoltura Alimentazione e Ambiente, Regione Siciliana Assessorato Beni Culturali e Identità Siciliana Parco Archeologico di Naxos, Comune di Taormina, Taormina Arte, Cgil Catania, Apo-Catania, Cia-Catania, AAT Associazione Albergatori Taormina, Euronics Gruppo Bruno, Lancia, Buyer, Caffè Moak, SAC Società Aeroporto Catania, Coca Cola Light, Sibeg-Coca Cola, Toni Pellegrino, Siriac, M Il Magazine Accademia Belle Arti Catania, Parisi Taormina, Banca Mediolanum Uffici promotori Catania, NH Collection Taormina hotel special sponsor, Aboca, Hotel Excelsior Palace, Baronessa Taormina Ristorante, UNA Hotel Palace, AIPT Associazione Imprenditori per Taormina, Hotel Montetauro, San Domenico Palace, Atlantis Bay, Hotel Villa Angela, Taormina Palace Hotel, Hotel Porta del Tocco, Hotel Villa Paradiso, Megic Travel, Katana Viaggi, Menea, Fischetti Wine, Gran Moritz, Hotel del Corso, Hotel Royal, Consulta regionale degli Architetti P.P.C., Ordine degli Architetti P.P.C della provincia di Catania, Ordine degli Architetti P.P.C. della provincia di Messina, Fondazione Ordine degli Architetti Catania, Fondazione Ordine degli Architetti Messina, ADI Sicilia, I Press, 2C Workshop Design, Marco Ognissanti, Street Food Tommaso Cannata, Fildis Siracusa, Video Bank, Tauromenium photo, Dakoky, Terre di Dionisio, Vicolo Stretto, Ristorante Terrazza Angelo

Gianmaria Tesei

Attore, giornalista

www.dazebaonews.it

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077