Mercoledì, 12 Aprile 2017 15:49

Inaugurata a Roma la prima Free Lounge per turisti

Scritto da

250 metri quadrati in pieno centro storico,a piazza dell'Aracoeli all'interno di  un palazzo storico del 500 dove i turisti potranno trovare deposito bagagli con servizio protezione bagagli a nastro infopoint, ambienti free wifi e un’ampia zona relax, con toilette e schermi dove controllare i loro voli. L’accesso alla lounge è gratuito e si possono acquistare visite guidate con guide multilingue, tour sugli open-bus, noleggio bici e scooter e prenotare appartamenti e hotel last-minute, e ancora booking per servizi transfer per gli aeroporti, per il porto di Civitavecchia e per le stazioni ferroviarie.

Adriano Meloni, assessore allo Sviluppo economico e al Turismo del Comune di Roma, che ha inaugurato la lounge l'11 aprile 2017 ha dichiarato " Questo spazio è in linea con le due priorità individuate dall’amministrazione capitolina per il turismo ricettivo, cioè accoglienza e  promozione della città. Garantire  ai turisti  un luogo dove  informarsi, riposarsi  e muoversi  nella Capitale, è sicuramente un asset per il nostro incoming".

Sono previsti accordi e partnership con operatori stranieri e italiani che lavorano nell’incoming della Capitale. I servizi a disposizione nella Free Lounge sono ideali per viaggiatori in partenza che vogliono sfruttare anche le ultime ore di visita della città e hanno già effettuato il check-out in albergo, oppure per quei turisti in arrivo che sostano solo una giornata. 

Paolo Calabrò, fondatore e Managing Director di Rome Free Lounge, gestita da una cordata di imprenditori privati ha aggiunto : "Rome Free Lounge nasce da una visione: fornire un punto di ritrovo offrendo servizi aggiuntivi oltre la semplice prenotazione alloggio. Rome Free Lounge offre la possibilità di utilizzare al massimo il tempo a disposizione a Roma, ci si può riposare, si può decidere di andare ad effettuare gli ultimi acquisti o approfittare del magnifico tempo di Roma per un giro in bicicletta lasciando custoditi i bagagli e organizzando il transfer in aeroporto senza pensieri. I servizi possono essere utilizzati anche in arrivo come punto informativo per organizzare le proprie visite in loco e anche durante il proprio soggiorno.”

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]