Mercoledì, 10 Luglio 2019 12:49

Presentata a Roma la nuova serie televisiva "Hi Emirates"

Scritto da

Benedetta Paravia, aka Princess Bee, esperta italiana di relazioni internazionali è arrivata a Roma  reduce dal successo "Hi Dubai" docu-reality tutto al femminile di lifestyle, cultura, sport, social e tolleranza, del quale è ideatrice, produttrice e conduttrice, per il quale il Governo della “City of Superlatives” questo il soprannome di Dubai, le ha concesso la produzione, seguita dalla messa in onda in TV  e sui Canali Web di informazione, quali Dubai Post e Emirates 24/7, nonché la visione su tutti i voli Emirates Airline, circa 60 milioni di passeggeri all’anno, con sottotitoli in inglese ed arabo.

Benedetta Paravia ha incontrato, a Palazzo Dama, la stampa, in un appuntamento esclusivo patrocinato dalla Fidapa Bpw Italy Sezione Roma per presentare la nuova serie del format crossmediale televisivo, web e inflight dal titolo "Hi Emirates" che sarà trasmessa in occasione della Festa Nazionale sui Canali Abu Dhabi TV e Dubai One in prima serata  e andrà ad evidenziare lo spirito di Tolleranza di tutti e sette gli Emirati Arabi Uniti, un Paese da lei definito “una comunità per le comunità”.

Le donne protagoniste della nuova serie "Hi Emirates" sono 35 in tutto. Le donne partecipanti, che siano vip veterane o giovanissime contemporanee, rappresentano mondi diversi che convergono nello spirito di pluralismo sociale degli Emirati Arabi Uniti, che offre dignità e rispetto alle varie popolazioni pur diverse.  Le storie di positività che raccontano queste donne rappresentano un percorso sostenuto da tanta forza che è la chiave per raggiungere e superare ogni difficoltà ed arrivare al successo.

Benedetta è anche una convinta filantropa: co-fondatrice e ambasciatore della onlus Angels - Associazione Nazionale Giovani Energie Latrici di Solidarietà, per l’assistenza medica dei bambini malati dalle aree colpite dalla guerra. È l’unica artista al mondo che ha ricevuto il il Patrocinio dell'Unesco per aver scritto " Angels - una canzone per la pace" per importanza fondamentale per la pace e la solidarietà tra le popolazioni. 

Il 2019 è l’anno della "Tolleranza" negli Emirati Arabi Uniti (un paese limitrofo all’Arabia Saudita) l’unico Paese al mondo che vanta un Ministero per la Tolleranza per far sì che ogni individuo si senta il benvenuto tra le 280 nazionalità presenti sul territorio. Durante la prima e storica recente visita del Santo Padre negli Emirati Arabi, Benedetta Paravia figurava tra gli Ambasciatori di Pace, ospite d’onore dello straordinario evento. 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]