Lunedì, 13 Febbraio 2012 16:54

Olimpiadi 2020. Lettera di Miss Italia a Monti

Scritto da

ROMA - Le ragazze romane che hanno partecipato all’ultima edizione di Miss Italia hanno chiesto con una lettera aperta di potersi unire all’appello rivolto al presidente del Consiglio Mario Monti da personalità della cultura e dello sport per sostenere la candidatura di Roma come sede ospitante delle Olimpiadi e della Paraolimpiadi del 2020. 



La lettera è firmata anche da Miss Italia 2011 Stefania Bivone, da Tania Zamparo (Miss Italia 2000 e commentatrice sportiva su Sky), Claudia Andreatti (Miss Italia 2006) e da Susanna Cicali Miss Italia Sport 2011 e campionessa di canoa.

«Caro presidente Monti, in rappresentanza di migliaia di ragazze italiane - scrivono Miss Roma Capitale Federica Regnani e Miss Lazio Ilaria Rocchetti - uniamo la nostra voce e condividiamo le ragioni espresse nel loro appello da tanti autorevoli nomi di artisti e di atleti. Siamo convinte che il grande evento sportivo costituisca l’occasione per presentare al mondo la bellezza del nostro Paese sotto ogni punto di vista. Lo sport e la cultura costituiscono da sempre un binomio inscindibile, in quanto lo sport è parte fondamentale della cultura popolare. La bellezza veniva esaltata nel contesto dei Giochi Olimpici ed i più grandi artisti come Fidia e Pindaro se ne facevano carico, rappresentando i vincitori quali semidei.
E ci fa piacere ricordare, caro presidente, che Enzo Mirigliani coniò per il suo Concorso la definizione di ’Miss Italia Olimpiade della Bellezza. Per questi motivi siamo tra coloro che La invitano a garantire il Suo impegno per Roma 2020».  
L’appello è firmato anche da Miss Sportiva Lazio Chiara Cavassini e da Miss Simpatia Esselunga Eleonora Pierella, romana.

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Ne…

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Nervi in Vaticano

Il Covis19 si sta impossessando di tutto, in tutto il mondo. Disneyland, tempio del divertimento, chiuso da tempo per evitare assembramenti, è diventato un “centro covid”, dove al posto dei...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Le cellule cancerose sarebbero in grado di proteggersi in una sorta di letergo, quando sono minacciati dal trattamento chemioterapico. E' quanto emerso in una ricerca apparsa sulla rivista scientifica Cell. 

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]