Domenica, 01 Aprile 2012 09:52

Amy Winehouse. Non ha fatto testamento e dunque …

Scritto da

LONDRA - Una fonte vicina a Amy Winhouse ha raccontato al quotidiano britannico The Sun che l’ex marito di Amy non vedrà un penny della fortuna lasciata dalla Winehouse, un patrimonio superiore a quattro milioni di sterline (quasi cinque milioni di euro).

Amy non ha lasciato un testamento, spiega la fonte, dunque il suo denaro andrà tutta nelle tasche dei genitori Mitch e Janis. Il ventinovenne ex marito BlakeFielder Civil -  secondo il padre della Winehouse responsabile di averla introdotto al consumo di eroina -  non farà parte dei beneficiari dell’eredità. «Non ci sono molte ventisettenni che scrivono le proprie volontà, e anche Amy non l’ha fatto» racconta l’anonimo  «Se Amy avesse scritto un testamento, anche a Blake sarebbe stato lasciato qualcosa. Non denaro, forse un investimento; Amy lo amava ancora quando è morta, ma per come stanno le cose, saranno invece Mitch e Janis ad avere la sua eredità». La fortuna della star fino al 2009 era stimata intorno ai dieci milioni di sterline e non mancano gli interrogativi sulla fine fatta da tutti quei soldi.  Per la fonte il denaro mancante è stato semplicemente sperperato da Amy nel giro di un paio d’anni, come d’altro canto la sua vita disordinata dimostrerebbe. La fonte testualmente specifica: «Avresti potuto bruciare una pila del suo denaro di fronte a lei, e lei avrebbe acceso una sigaretta dalla brace ardente».

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Intervista a Pier Francesco Geraci: Ratemeup il tool per valutare (bene) il tuo …

Come valutare se la vostra azienda sta sfruttando al massimo il potenziale del digital marketing? A rispondere è Pier Francesco Geraci, CEO di Traction, società leader nel performance marketing che lancia...

Giuseppe Giulio - avatar Giuseppe Giulio

Università Sapienza. Nasce Techne e la gestione diventa ISO 9001

Il Dipartimento di Chimica e Tecnologia del Farmaco, l’espressione di una eccellenza tra ricerca e didattica dal respiro internazionale 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]