Enogastronomia

Martedì, 12 Aprile 2016 10:08

Consumi. I piatti Made in Italy all'estero deludono

Scritto da

ROMA - Tre italiani su quattro restano delusi dai piatti “italiani” serviti all’estero dove vengono portate in tavola le piu’ bizzarre versioni delle ricette tradizionali, come l’abitudine tedesca di impiegare l’olio di semi nella cotoletta alla milanese, quella olandese di non usare il mascarpone nel tiramisù, fino agli inglesi e agli americani che vanno pazzi per gli spaghetti alla bolognese che sono del tutto sconosciuti nella città emiliana.

Domenica, 10 Aprile 2016 10:57

Vinitaly, ecco com'è cambiato il vino in 50 anni

Scritto da

ROMA - Dal primo vino italiano Doc riconosciuto nel 1966 alla storica mappatura del genoma della vite annunciata nel 2007, ma c’è stata anche la nascita dell’Associazione italiana Sommelier e l’arrivo del QR code in etichetta per garantire la tracciabilità dal tralcio al bicchiere attraverso lo smartphone tra le innovazioni piu’ significative dell’ultimo mezzo secolo esposte dalla Coldiretti al Centro Servizi Arena - stand A, tra il padiglione 6 e 7 in occasione del cinquantennio del Vinitaly.

Sabato, 09 Aprile 2016 10:40

Torna la dieta mediterranea

Scritto da

ROMA - Rivoluzione sulle tavole degli italiani dove torna la dieta mediterranea con un aumento degli acquisti che va dal +5% per il pesce al +19% per l’olio di oliva ma cresce anche la spesa per la frutta (+5%), per gli ortaggi freschi (+3%) e per la pasta secca (+1%).

PALERMO - I finanzieri della Compagnia di Termini Imerese, in provincia di Palermo, hanno ispezionato un furgone frigo, al cui interno sono stati trovati 518 kg di bianchetto di sarda, meglio noto come "neonata", la cui vendita avrebbe fruttato circa 15mila euro.

ROMA - Grande successo nella prestigiosa cornice della Pinacoteca del tesoriere di Roma per l’evento VINO & ARTE CHE PASSIONE! tenutosi nell’intera giornata di ieri a Palazzo Patrizi.

ROMA - Lo scorso anno, l’Italia è stata la prima produttrice di vino al mondo superando la Francia.

ROMA -  Il Concorso per i migliori oli extravergine di oliva del Lazio, nel corso degli anni, ha assunto sempre maggior prestigio e visibilità. Esso costituisce un momento significativo sia per stimolare i produttori verso un percorso di costante crescita qualitativa, sia per indirizzare i consumatori verso l’acquisto di oli extravergine di oliva di qualità del territorio. 

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Opinioni

Nel 2100 è previsto che il 40% degli abitanti della terra sia africano

Nel 2040 l’Africa sarà la più grande forza lavoro giovanile. In Africa vive il 17% della popolazione del nostro Pianeta con solo il 3% del PIL totale, mentre nella parte...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

A Firenze Banksi. Gianluca Marziani: “le immagini chiave per comprendere l’artis…

Un’esposizione molto “asciutta e analitica”. Ventidue immagini selezionate, supportate da un grande lavoro testuale. “Da questa mostra si esce sicuramente con una idea più chiara”

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077