Domenica, 13 Ottobre 2019 18:12

Il Tartufo Bianco di Acqualagna conquista Roma

Scritto da

E' stata presentata a Roma la  54^ Fiera Nazionale del Tartufo Bianco presso il  Pio Sodalizio dei Piceni. E’ stato lo stesso   sindaco Luca Lisi a presentare le news della prossima edizione della Fiera nazionale che aprirà il 27 di ottobre e proseguirà nelle giornate del 1, 2, 3 9 e 10 novembre. Insieme a lui  Alessia Morani, Sottosegretario allo Sviluppo Economico. Insieme a lui  Giuseppe Labbate, Sottosegretario alle Politiche Agricole, Filippo Gallinella, presidente Commissione Agricoltura Camera, il senatore marchigiano Mauro Coltorti, presidente della Commissione Lavori pubblici e comunicazione e Renato Claudio Minardi, vice Presidente del Consiglio regionale delle Marche.

La manifestazione continuerà fino al 17 novembre  coinvolgerà ben 14 comuni nel territorio della città metropolitana, con una serie di iniziative legate al mondo del tartufo.

A presentare l’evento a Roma il sindaco Luca Lisi: “Quest’anno, la Capitale del tartufo punta sulla grande qualità della cultura agroalimentare. Una sei giorni di gusto e passione concentrati sul Tartufo Bianco di Acqualagna, la sua storia e la sua valorizzazione, attraverso i grandi Maestri della cucina italiana per un’esperienza altamente innovativa che sa unire sapientemente gastronomia con arte, design e cultura in una terra che è riuscita a fare del suo prodotto un’eccellenza alimentare internazionale. Agli Chef stellati si alterneranno prestigiosi personaggi della cultura italiana e internazionale, imprenditori del territorio e professionisti della cucina. Sarà una grande festa dell’Oro bianco che coinvolgerà tutto il territorio”.

"Il protagonista indiscusso sarà il tartufo bianco, prodotto di alta qualità che si sta affermando sempre più nel mercato nazionale – ha continuato il consigliere metropolitano con delega al turismo Massimo Gnudi -. Sarà l’occasione per conoscere e promuovere l’insieme dei prodotti stagionali che caratterizzano il territorio, ma anche un punto di incontro, grazie ad un calendario ricco di appuntamenti."

Il calendario:  13 e 20 ottobre a Monzuno; 19 e 20 ottobre a Pianoro; 19 e 20 ottobre a Castel di Casio; 19 e 20 ottobre a Castiglione dei Pepoli; 20 e 27 a San Benedetto val di Sambro; 20 ottobre a Vergato; 26 e 27 ottobre, 1-3 novembre a Sasso Marconi; 27 ottobre e 1 novembre a Monghidoro; 27 ottobre a Loiano; 1-3, 9-10 e 16-17 novembre a Savigno di Valsamoggia; 2 e 10 novembre a Grizzana Morandi; 10 novembre a Camugno”. 

Alla serata romana hanno partecipato numerose autorità  ed i più importanti giornalisti dei quotidiani e delle riviste di settore agroalimentare insieme ai direttori e autori dei principali programmi dedicati al cibo e alla cultura agroalimentare di Rai, Sky e Mediaset.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Intervista a Pier Francesco Geraci: Ratemeup il tool per valutare (bene) il tuo …

Come valutare se la vostra azienda sta sfruttando al massimo il potenziale del digital marketing? A rispondere è Pier Francesco Geraci, CEO di Traction, società leader nel performance marketing che lancia...

Giuseppe Giulio - avatar Giuseppe Giulio

Università Sapienza. Nasce Techne e la gestione diventa ISO 9001

Il Dipartimento di Chimica e Tecnologia del Farmaco, l’espressione di una eccellenza tra ricerca e didattica dal respiro internazionale 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]