Martedì, 24 Aprile 2018 14:02

La pizza, eccellenza italiana nel mondo

Una delle cose che accomuna tutti gli abitanti del mondo è l’accostamento automatico fra l’Italia e la pizza. Si tratta di uno dei piatti più noti e amati del pianeta, imitato più o meno bene da tutti, che si è diffuso grazie alla grande emigrazione dei nostri concittadini nei secoli precedenti. La storia di questo piatto è lunga e complicata, oltre che non del tutto certa.

Published in Enogastronomia

ROMA - E’ stato realizzato il record mondiale ufficiale di lunghezza della pizza di 1853,88 metri di gran lunga superiore a quello precedente di 1595,45 metri raggiunti il 20 giugno 2015 ad Expo.

Published in Enogastronomia

ROMA - Dalla mozzarella lituana al concentrato pomodoro cinese, ma c’è anche l’olio tunisino e il grano canadese nelle quasi due pizze su tre servite in Italia che sono ottenute da un mix di ingredienti provenienti da migliaia di chilometri di distanza senza alcuna indicazione per i consumatori.

Published in Enogastronomia

ROMA - E’ stata sfornata la prima pizza petalosa 100% italiana nata per festeggiare la decisione italiana di candidare la pizza a patrimonio immateriale dell’Unesco.

Published in Enogastronomia

ROMA - Ah la pizza … che passione e che bontà, in poco tempo può effettivamente risolverci una serata e poi ragazzi è un piatto così gustoso, chiunque potrebbe imparare e personalizzarla a suo piacimento, magari utilizzando ingredienti freschi che possono sempre fare la differenza.

Published in Enogastronomia

Storica industria torna italiana e sigla intesa tricolore con gli agricoltori

Published in Società

ROMA - Con il riconoscimento della pizza come patrimonio dell’Unesco si tutela un business che solo in Italia ha raggiunto i 10 miliardi di euro, nelle circa 63mila pizzerie e locali per l'asporto, taglio e trasporto a domicilio dove lavorano complessivamente oltre 150mila persone.

Published in Società

Il 63 per cento delle pizze vendute in Italia contiene mix di ingredienti stranieri

Published in Società

NAPOLI - Da Napoli alla Capitale, una intera giornata di mobilitazione a sostegno dell'inserimento dell'Arte dei Pizzaiuoli napoletani nella "Lista Unesco del patrimonio culturale immateriale dell'umanità" con l'atteso via libera della Commissione Italiana Unesco che si riunisce proprio giovedi 26 marzoa Roma.

Published in Società

Coldiretti denuncia: due pizze su tre sono fatte con ingredienti stranieri, dall’estero arrivano 105 mln di kg di concentrato di pomodoro”

Published in Società
Pagina 1 di 2

labo.jpg

Cerca nel sito

Opinioni

Dopo un 2016 deludente, il 2017 restituisce un quadro incoraggiante per l’indust…

La ripresa si è finalmente fatta strada e l’Italia – terzo produttore europeo – cresce ad un buon ritmo (+2,6% stimato per la chiusura dell’anno).  Il miglioramento emerge su più...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

La chimica che respiri e il rischio cancerogeno

L’atmosfera urbana è caratterizzata dalla presenza di un insieme vasto ed eterogeneo, da un punto di vista chimico-fisico, di particelle aerodisperse di dimensioni comprese tra 0,005 e 100 μm, costituite...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077