Venerdì, 21 Dicembre 2018 10:41

Quando udrò il mio nome ... sarà amore

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Sono una donna senza asilo

una gitana senza meta.

Sono una cometa

che si perde nello spazio.

Sono quel fiore

che cresce tra le rocce.

Sono quel grano battuto nell’aia.

Sono quella donna dietro quel vetro

che fa da lente alle illusioni che sogna.

Sono colei che trascina i nudi piedi

su frantumi di specchi e non sente dolore.

Sono quella donna senza un cuore

perché l’amore non ha fatto  mai il suo nome...

Last modified on Lunedì, 24 Dicembre 2018 10:48

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

BANKSY-banner-metamorfosi-300x300.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

A Lamezia Terme nasce la Fondazione Dulbecco per lo studio e la produzione di anticorpi monoclonali di pronectine 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Scuola. La supremazia del banco

Scuola. La supremazia del banco

Bando europeo pubblicato, gara avviata, in attesa di aggiudicazione. In palio migliaia di banchi monoposto per una serena ripartenza delle scuole a settembre. Il dibattito pubblico intorno alla scuola ai tempi...

Francesco Pettinari - avatar Francesco Pettinari

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]