Lunedì, 19 Dicembre 2016 06:50

E’ morta Zsa Zsa Gabor, aveva 99 anni

LOS ANGELES - È morta nelle scorse ore nella sua villa di Bel Air, a Los Angeles, Zsa Zsa Gabor, una delle ultime dive, star di Hollywood che di se stessa aveva fatto uno show. Il decesso è avvenuto a causa di un arresto cardiaco. La nota attrice 99 anni ma ne avrebbe compiuti 100 il prossimo 6 febbraio. 

Published in Cinema & Teatro
Sabato, 30 Luglio 2016 21:19

Anna Marchesini e il suo sorriso amaro

Se era un sorriso, quello della grande Anna Marchesini era un sorriso amaro. Grandissima attrice comica e animatrice, insieme a Solenghi e Lopez, di un trio esilarante che ha attraversato gli anni Ottanta e i primi anni Novanta e lanciato personaggi destinati a passare alla storia, oltre che a far riflettere e a suscitare una miriade di polemiche, la sua non era un'ironia pecoreccia e destinata a perdersi in un fiume di risate grasse, nell'insulso flusso delle battute commerciali e nell'allegria da caserma oggi tanto in voga. 

Published in Fatti & Opinioni

ROMA - Claudia Conte è una bellissima ragazza nata sotto il segno dei pesci nel 1992 a Cassino. Dopo il liceo classico e conseguito il diploma teatrale, studia giurisprudenza alla Luiss Guido Carli. 

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Giglia Marra sarà di nuovo in tv accanto a Sabrina Ferilli, diretta da Stefano Reali, con la fiction “Rimbocchiamoci le maniche” che andrà in onda il prossimo autunno sulle reti Mediaset con un ruolo molto drammatico. Lo scorso anno, l’abbiamo vista sul grande schermo accanto a Enrico Lo Verso, Maria Grazia Cucinotta nel film “Nomi e cognomi” con la regia di Sebastiano Rizzo.


La giovane attrice pugliese di strada ne ha fatta dopo essersi diplomata all’Accademia Beatrice Bracco, infatti, comincia a muovere i primi passi in teatro portando in scena, nel 2006,  lo spettacolo“I giorni dell’abbandono”. L’anno successivo,  frequenterà un centro di ragazzi sordi per poter interpretare il ruolo di una ragazza non udente in “Figli di un Dio minore” (2007) e, nel 2008, sarà in scena con “La dama delle camelie”, diretta ancora una volta dalla stessa Bracco.giglia_marra_4.jpg

Dopo una lunga gavetta, La Marra, approda, cosi in tv nella soap “Vivere” (2008) e in “Distretto di polizia 8” (2010) diretta da Alessandro Capone che la nota e, lo stesso anno, le affiderà un ruolo nella serie televisiva “Delitti del cuoco”. I suoi tipici tratti mediterranei e il forte temperamento sono le sue caratteristiche che la contraddistinguono e che la porteranno ad interpretare ruoli abbastanza impegnativi per fiction di grande successo. Nel 2010, infatti, sarà in “Ris” diretta da Fabio Tagliavia e, nel 2011, in “Squadra antimafia 3” di Beniamino Catena, dove ha dovuto imparare il dialetto palermitano per poter interpretare in quattro puntate il ruolo di Imma Geraci, figlia di Don Ruggero Geraci "U Puparu", interpretato dal grande Gigio Morra.

Nel 2009, Giglia Marra ottiene il suo primo ruolo sul grande schermo, nel film “Teleaut. Ultima trasmissione” con la regia di Niccolò Andenna ed inseguito otterrà i premi come miglior attrice protagonista al “48 Hours Film Project(diventato un appuntamento abbastanza importante per i nuovi cineasti)attrice protagonista al “Tenebria Film Festival” e, nel 2013, il premio di miglior attrice non protagonista sezione teatro “Memorie future”.

Laureatasi in Arti e Scienze dello Spettacolo,  l’artista sostiene il cinema italiano, girando, nel 2014, lo spot “La fuga” sulla pirateria nei cinema diretta da Andra Costantino e si diverte a pubblicare dei self-tape sul suo canale youtube, interpretando diversi ruoli tratti da film di successo. Inoltre, il suo prossimo obiettivo è quello di poter lavorare con giovani registi pugliesi.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Con Sguardo sensuale e accattivantefisico mozzafiato e curve sinuose, Tiziana Buldini, protagonista dello spot “Magdalene” in questi giorni in onda sulle reti nazionali, sta conquistando il pubblico maschile e non solo, presentando con quel fascino da stronzetta lo slip con tirabaci del quale Magdalene è ambasciatore. 

Published in Life & Style
Mercoledì, 06 Gennaio 2016 11:55

Morta a Roma attrice Silvana Pampanini

ROMA - L'attrice Silvana Pampanini si è spenta oggi a Roma. L'artista, che aveva 91 anni (era nata a Roma il 25 settembre 1925), era ricoverata presso il Policlinico Gemelli di Roma da più di due mesi dopo essere stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico addominale.

Published in Brevissime

LADISPOLI - A dare l’allarme sulla morte di Laura Antonelli è stata la sua donna delle pulizie che stamane, intorno alle otto, l’ha trovata per terra, nella sua casa di Ladispoli. Al loro arrivo, gli operatori del 118, non han potuto fare altro che certificare il decesso. 

Published in Cinema & Teatro

ROMA - E’ morta a Ladispoli all'età di 74 anni l'attrice Laura Antonelli. A dare l'allarme questa mattina intorno alle 8.30 è stata la donna delle pulizie che l'ha trovata per terra in casa. Arrivati nell'abitazione gli operatori del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Sul posto sono giunti anche carabinieri e polizia.

Published in Cinema & Teatro

MILANO - A circa due anni e mezzo dalla scomparsa della grande attrice Mariangela Melato, la città di Milano continua a tenerne vivo il ricordo con alcune iniziative.

Published in Cinema & Teatro

WASHINGTON - Angelina Jolie ha reso noto che la settimana scorsa si e' fatta asportare le ovaie e le tube di Falloppio per ridurre il rischio di tumore, in seguito alla doppia mastectomia a cui si era sottoposta nel maggio 2013.

Published in Gossip
Pagina 1 di 4

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Il quarto livello delle mafie

Dopo il  fallito attentato dell’ Addaura del 21 giugno 1989, Giovanni Falcone affermò testualmente: "Ci troviamo di fronte a menti raffinatissime che tentano di orientare certe azioni della mafia. Esistono...

Vincenzo Musacchio - avatar Vincenzo Musacchio

Negli “Esercizi di memoria” scopriamo chi ispirò Montalbano a Camilleri e molto …

Pirandello era fascista o antifascista? Dipende dai punti di vista.  Quando, nel dicembre 1936 morì nella sua casa romana, le ceneri vennero raccolte in un’anfora greca e depositata al cimitero...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208