Sabato, 08 Settembre 2012 22:19

Venezia 69. Tutti i premi

VENEZIA - Si è conclusa con la vittoria  di Kim ki duk la 69ma edizione della Mostra del Cinema di Venezia. Il regista coreano ha ricevuto il Leone d’Oro per “Pietà”.

VENEZIA - Il film L’INTERVALLO di Leonardo Di Costanzo – presentato in concorso nella sezione Orizzonti alla 69 Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia – si è aggiudicato i seguenti Premi:

VENEZIA (nostro corrispondente) -  Il film “Queen of Montreuil” di Sòlveig Anspach è il vincitore del Premio Lina Mangiacapre “per aver mostrato con originalità e ironia – si legge nella motivazione - la possibilità di superare disperazione e solitudine nell’accoglienza e  partecipazione alla vita degli altri creando figure di donne capaci di ‘fare’ poesia”.

VENEZIA - «Pietà» del regista sudcoreano Kim Ki-duk potrebbe essere il favorito per un Leone d'Oro o un Leone d'Argento alla 69esima Mostra del Cinema di Venezia. Il film, dalla sua proiezione, ha registrato consenso di critica e di pubblico. Crudo e drammatico per i temi affrontati, la pellicola di Kim Ki-duk racconta la storia di uno strozzino che troverà redenzione incontrando la presunta madre.

VENEZIA (nostro corrispondente) -    Settantacinque anni portati benissimo, non tanto e non solo dal punto di vista fisico, ma della vitalità, Robert Redford è sbarcato al Lido da grande star.

VENEZIA  (nostro corrispondente) -   Con le mie orecchie, ho sentito un gruppo di ragazzi e ragazze parlare di “Spring Breakers” e ripetere che era orribile, eppure è stato uno dei pochi film che li ha fatti discutere per ore. Dunque il regista ha colto nel segno. Il film  ha nel cast  Selena Gomez, la fidanzatina di Justin Bieber, idolo dei teenagers, e altre tre giovanissime attrici che si dimenano in bikini in pose esplicite e insistenti.

VENEZIA (nostro inviato) -  Il Premio Gillo Pontecorvo è assegnato dall'Istituto internazionale per il cinema e l'audiovisivo dei Paesi Latini, in accordo con l'Associazione Gillo Pontecorvo, presieduta da Picci Pontecorvo.

VENEZIA (nostro corrispondente) - Girato a Napoli con due giovanissimi attori esordienti, L'intervallo segna l'esordio al lungometraggio di finzione del documentarista Leonardo Di Costanzo.

NEW YORK  - Si è spento l'attore Michael Clarke Duncan, che intepretò la aprte di John Coffey, il gigantè buono de  Il Miglio Verde, film per il quale aveva ottenuto una nomination per il premio Oscar. Aveva soltanto 54 anni. Secondo quanto ha reso noto la sua famiglia, Duncan è deceduto in un ospedale di Los Angeles dove era stato ricoverato lo scorso 13 luglio, dopo che aveva avuto un infarto da cui non si è più ripreso pienamente.

Published in Cinema & Teatro

VENEZIA - Si intitola Film a micro-budget: il futuro del cinema? Il panel internazionale della 69 Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica 2012, moderato daPeter Cowie.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]