SPOLETO -  Dalla trasformazione di “Primo piano sull’autore”, svoltosi per oltre trent’anni ad Assisi, rinasce una kermesse cinematografica  dal 10 al 15 dicembre a Spoleto e sul territorio umbro. S’intitola “Spoleto Film Festival. Primo Piano: Pianeta Donna. Dalle donne della Storia alle donne nella storia del Cinema .

Published in Cinema & Teatro

VENEZIA - Sono stati scelti i 3progetti che accedono alla fase di realizzazione dei film della 7a edizione (2018 – 2019) di Biennale College – Cinema.

Presentato al Torino Film Festival, in anteprima italiana, “Colette” di Wash Westmoreland è una biografia della vita di Sidonie Gabrielle Colette – grande scrittrice francese – negli anni che vanno dalla sua formazione al matrimonio di Henri Gautiers Villars, al distacco dal marito che la sfruttava firmandosi a suo nome.

Published in Cinema & Teatro

TORINO – Molto atteso, in concorso al Torino film festival, l’esordio di Valerio Mastandrea alla regia con “Ride”. E’ bene sapere che il titolo è una voce del verbo ridere e non confonderlo con il sostantivo inglese, altrimenti si rischia di non cogliere appieno il senso.  

Published in Cinema & Teatro

ROMA – Pamela Villoresi, Patrizia Pellegrino, Blas Roca Rey e Paolo Roca Rey, saranno i  protagonisti dellanovità italiana Confidenze pericolose, con la regia di Diego Ruiz, in scena al Teatro Manzoni dal 29 Novembre.

Published in Cinema & Teatro

Leonardo Pieraccioni, al suo tredicesimo film in qualità di  regista, dichiara in conferenza stampa che, arrivato al giro di boa del mezzo secolo, considera “Se son rose” la sua ultima commedia sentimentale.

Published in Cinema & Teatro

Chi non ricorda di aver visto al cinema Butch Cassidy e Tutti gli uomini del presidente. Per le sceneggiature William Goldman ha vinto il premio Oscar.  Non solo, Goldman ha scritto anche i dialoghi di altrettanti successi quali Detective’s Story, La fabbrica delle mogli, Il maratoneta, La storia fantastica.  

Published in Cinema & Teatro

Tratto da “The Missing File”, best seller dello scrittore israeliano Dror Mishani “Black tide”, il film di Erick Zonca è un dramma cupo, che inquieta e trascina, indagando nei rapporti di una famiglia come tante, dove la madre sembra prodigarsi per la prole, sacrificarsi al punto da intenerire e attrarre il poliziotto che indaga sulla scomparsa del figlio maggiore e adolescente. Il capo della polizia (Vincent Cassel al meglio di se stesso) è alcolista, disperato per l’abbandono della sua donna, trasandato: anche lui ha un figlio adolescente col quale vive una relazione problematica.

Published in Cinema & Teatro

“Styx”, ovvero Stige il fiume  il cui nome deriva dall’antico greco ‘odiare’, quello che nella mitologia crea il confine tra la terra e gli inferi, è l’emblematico titolo del film dell’austriaco Wolfgang Fisher, metafora perfetta della responsabilità umana sulla vita altrui.

Published in Cinema & Teatro

Chi ha visitato la capitale ha sicuramente visto le inestimabili sculture a cielo aperto di Gian Lorenzo Bernini, diamanti nelle piazze più belle della  città eterna.

Published in Cinema & Teatro

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Cannes Classic 72. Moulin rouge, Toulouse Lautrec secondo John Huston

CANNES - E’ un film del 1953, da non confondere con l’omonimo girato nel 2001 dall’australiano  Baz Luhrmann.  E’ la vita di Toulouse-Lautrec, il pittore francese che una caduta da...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Greta Thunberg, non è impossibile coniugare economia ed ecologia

Greta Thunberg, qualità personali a parte, è l’esempio massimo della coscientizzazione che può sviluppare una buona istruzione, tale da renderla anche capace di comunicare un suo disagio che, non a...

Fabio Massimo Tombolini - avatar Fabio Massimo Tombolini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]