Giovedì, 16 Febbraio 2017 14:31

CSC Danilo Dolci. Palermo per un giorno “capitale europea dell’impresa sociale”

Scritto da

PALERMO - Venerdì 17 Febbraio 2017 dalle 17 presso il co-working Moltivolti di Palermo  verranno presentati i primi risultati del progetto europeo IDEANNOVASHIP".

Il progetto ha lo scopo di promuovere la creazione di nuove imprese sociali tra i giovani europei grazie ad innovative metodologie. Il progetto è finanziato dal programma Erasmus+. Il partner italiano del progetto è il Centro per lo Sviluppo Creativo “Danilo Dolci”.
 
I paesi coinvolti in IDEANNOVASHIP sono Bulgaria, Slovenia, Spagna, Turchia e Grecia.
Venerdì 17 Febbraio interverranno sui temi dell’impresa sociale in Sicilia e in Europa Dario Ferrante, referente CSC del progetto “IDEANNOVASHIP”, Johnny Zinna, il fondatore e patron di Moltivolti, impresa sociale a Ballarò, Umberto Di Maggio, della Segreteria Nazionale di Libera. Durante l'incontro verranno presentati i primi risultati del progetto IDEANNOVASHIP. Nello specifico, Dario Ferrante presenterà l'Intellectual Output (IO) 1 che presenta la situazione dell'impresa sociale nei paesi partner del progetto, e l'IO2, una utile guida pratica per organizzare campi di innovazione sociale con i giovani europei. Johnny Zinna presenterà invece la realtà di Moltivolti, una delle imprese sociali più importanti a Palermo che opera nel quartiere di Ballarò. Umberto Di Maggio parlerà di Libera e di impresa sociale al Sud

 

Correlati

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Non solo coaching: Siamo pronti ad affrontare lo tsunami digitale?

Siamo nel pieno delle sfide del mondo 4.0, una rivoluzione non solo industriale, ma anche personale e professionale.

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La Magia del Coaching e l’Expecto Patronum!

Facendo seguito ad una serie di considerazioni lette sulle riviste, fatte da alcuni personaggi del mondo dello spettacolo, indicative di tanta confusione sul contesto del coaching, colgo questa occasione come...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077