Rita Ricci

Rita Ricci

ROMA - “300 L’alba di un impero”, diretto da Noam Murro è il nuovo capitolo della saga epica “300” che descrive la battaglia navale di Campo Artemisio, dove si contrappongono la sterminata flotta persiana dell’Imperatore Serse”, guidata dalla guerriera Artemisia a quella greca, di poche unità, capeggiata da Temistocle, mentre al Passo delle Termopili, il Re di Sparta Leonida e il suo manipolo di valorosi combatte all’ultimo sangue contro l’esercito persiano.

ROMA - Un grande attico che affaccia su San Pietro è il suggestivo scenario di “Ho sposato un colonnello”, una commedia degli equivoci che riecheggia lo stile del maestro francese Feydeau: humour situazionale senza volgarità.

Brillante è la nuova commedia di Giovanni Veronesi “Una donna per amica”, che affronta con leggerezza e garbo il tema dell’amicizia tra uomo e donna.

ROMAL’aura di mistero che da sempre avvolge la figura di Niccolò Paganini, tra i più grandi musicisti al mondo, è approfondita in “Il violinista del diavolo”, il nuovo film di Bernard Rose, incentrato sulla vita del “maestro genovese”.

ROMA - È “La Brocca rotta”, una commedia sugli abusi di potere, l’opera più divertente e riuscita del drammaturgo tedesco Heinrich von Kleist. Una pièce teatrale ambientata a Huisum, un villaggio olandese poco lontano da Utrecht, che mette in ridicolo i funzionari pubblici dell’amministrazione prussiana dell’Ottocento, corrotti e vessatori della classe contadina. E’ il giudice Adamo a incarnare il prototipo del giudice falso e depravato, che piega la giustizia alle proprie voglie.

ROMA _ È il 1963 e l’Italia è in pieno boom economico: le prime televisioni in bianco e nero entrano nelle case degli italiani e il resto del mondo diventa ogni giorno più vicino. Ed è un paese su tutti a incarnare il sogno della classe media italiana: gli Stati Uniti d’America, che con il cinema hollywoodiano, la musica rock e la prestigiosa coppia presidenziale, John F. Kennedy e sua moglie Jacqueline, rappresentano il mito del benessere e della superiorità politica ed economica.

Domenica, 05 Gennaio 2014 21:45

Il Capitale Umano. Recensione. Clip

Di umano, oltre al titolo, c’è ben poco nel nuovo film di Paolo Virzì Il Capitale umano, una commedia noir ambientata in Brianza, che squarcia il velo d’ipocrisia sulle vite della borghesia lombarda.

ROMA - È  la video confessione di un serial killer ad aprire la scena. Sullo schermo di un cinema abbandonato viene proiettata l’immagine di un giovane uomo, affannato e dallo sguardo perso, che racconta di aver appena strangolato una vecchietta. “Nessun rimorso, tranne quello di non averle toccato il culo”, confida l’individuo, guardando dritto la telecamera.

ROMA - La crisi di mezz’età è arrivata in anticipo per il protagonista del nuovo film di Leonardo Pieraccioni, un Fantastico via vai, in uscita nelle sale il 12 dicembre in 500 copie. Il suo nome è Arnaldo Nardi, 45enne sposato e padre di due gemelle, che con la scusa di attraversare un periodo difficile con la moglie Anita - una sensuale Serena Autieri – si trasferisce in un appartamento di studenti fuorisede.  

ROMA - Svegliarsi in uno squallido motel senza finestre e non sapere il perché. Accorgersi di non avere alcuna via d’uscita e dopo aver tentato ripetutamente di scardinare la porta, scoprire che nessuno vi aprirà. È questo l’incipit di Oldboy dell’americano Spike Lee, remake della versione del 2003 del coreano Park Chan Wook, liberamente ispirato alla graphic novel giapponese di Tsuchiya e Minegishi che racconta i tanti anni di prigionia di un uomo – rinchiuso ingiustamente - divenuto assetato di vendetta. 

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Capire l’economia. QCM attacca Bio-On. Cosa è successo?

Nei giorni scorsi la Bio-On, società bolognese operante nel settore delle bio plastiche, è stata messa nel centro del mirino da un fondo americano che l’accusa di aver mentito sui...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Anakoinosis, un principio terapeutico contro il tumore

Ce ne parla la Prof.ssa Ghibelli dell'Università di Tor Vergata. Prospettive per uno sviluppo farmacologico

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]