ROMA - Per l’amministratore delegato di Alitalia Cramer Ball lo sciopero di assistenti di volo e piloti indetto dai sindacati per il prossimo 5 luglio è incomprensibile: "E' incomprensibile che le organizzazioni sindacali siano pronte a danneggiare i nostri clienti e a colpire il business di Alitalia per difendere i privilegi di una parte dei dipendenti”, afferma Ball incitando le organizzazioni sindacali a ritirare lo sciopero".

Published in Lavoro

ROMA - Siamo in dirittura d'arrivo. Questo fa intendere il ministro Maurizio Lupi che auspica la chiusura della trattativa tra Alitalia e Etihad entro la prossima settimana. "I tempi per assumersi le responsabili sono stretti - aggiunge il ministro - . Da martedì si lavorerà ad oltranza su tutti i punti che sono stati posti e alla fine ognuno si assumerà le sue responsabilità.

Published in Economia

NAPOLI - Dopo Venezia, anche Napoli riesce a ritagliarsi uno spazio importantissimo per essere protagonista all’ ACWS (America’s Cup World Series).

Published in Vela

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Ne…

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Nervi in Vaticano

Il Covis19 si sta impossessando di tutto, in tutto il mondo. Disneyland, tempio del divertimento, chiuso da tempo per evitare assembramenti, è diventato un “centro covid”, dove al posto dei...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Le cellule cancerose sarebbero in grado di proteggersi in una sorta di letergo, quando sono minacciati dal trattamento chemioterapico. E' quanto emerso in una ricerca apparsa sulla rivista scientifica Cell. 

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]