ROMA - J.Edgar Hoover: un uomo, con la sua storia, passato alla storia. Quarantotto anni dal primo giorno in cui fu nominato direttore capo dell'FBI: dal primo rapimento di bambini con  Baby Linbergh, attraverso  gli arresti del “nemico pubblico numero uno” John Dillinger, la lotta contro i bolscevichi e le loro bombe, Martin Luther King e le sue idee di uguaglianza e integrazione dei neri. J.Edgar Hoover,  il top del “Federal bureau of investigation”, a fine carriera si trova a fare un bilancio della sua vita, a ricostruire le sue imprese.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Will Rodman, giovane ricercatore farmaceutico,  sperimenta sugli scimpanzé un virus in grado di fornire una possibile cura per l'Alzheimer. Su uno di loro il virus ottiene lo sviluppo di un'intelligenza superiore e fa pensare all’aprirsi di porte inimmaginabili per la scienza e per il futuro dell’umanità. 

Published in Cinema & Teatro

ROMA - L’ultima versione del celebre feuilleton di Alexandre Dumas è una fantasmagorica sequenza di duelli di scherma e combattimenti, interrotti da brevi siparietti romantici e gag che ricordano I pirati dei Caraibi. Nel film di Paul W.S. Anderson sono giustamente le lame dei moschettieri a farla da padrone, in una trama, però, non del tutto filologicamente esatta, con un mega scontro finale tra due macchine da guerra appese a dei palloni aerostatici. Un po’ troppo.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Alex (Fergus  Riordan) è un ragazzino di otto anni che da grande vuole fare l’astronauta e ha un amico immaginario, il Capitano Harry (Ben Temple), astronauta anche lui.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Jane Eyre, romanzo pubblicato nel 1847, è il capolavoro della scrittrice inglese Charlotte Brontë. La storia, che molti già conoscono, è imperniata intorno a Jane, orfana di genitori,  provata da un’ infanzia di vessazioni, ma dotata di grande forza interiore, intelligenza, equilibrio, integrità, passione.  Affrancatasi da un collegio-carcere Jane debutta in società come governante, si scontra con l’amore e le sue regole sociali, ingaggiando una lotta impari col destino. Jane è una donna colta che esige rispetto,  rarità all’epoca e non comune oggi.

 

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Il protagonista di questo film di Nicolas Winding Refn non ha un nome,  è semplicemente “driver”, il pilota. Stuntman part time per il cinema,  in incognito autista da rapine, nei due casi mette la vita  a repentaglio con inseguimenti mozzafiato.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Tutti nella vita sono stati degli ex qualcosa. Ex alunni, ex militari, ex fidanzati, ex mariti. Il nuovo film dei fratelli Vanzina ha scelto di raccontare la storia di vari ex, tutti diversi tra loro e con storie diverse.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Liceo, feste da sballo, incertezze sentimentali, piccole incomprensioni familiari: le giornate di Nathan Harper (Taylor Lautner) sembrano trascorrere tranquillamente, non discostandosi molto da quella di un comune teenager dei nostri tempi.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Il dott. Robert Ledgard (Antonio Banderas), chirurgo plastico e ricercatore scientifico, soffre per due perdite insanabili: quella della moglie Gal deceduta in uno spaventoso incidente stradale, e della figlia Norma suicidatasi dopo uno stupro. Decide così di lenire un po’ della sua sofferenza ricreando i cari estinti in laboratorio e impiega per questo l’odiato artefice dell’abuso sessuale.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - “Per cinque minuti sono tuo. Se succede qualcosa un minuto prima o dopo, sei solo”. Così esordisce Driver (Ryan Gosling) il protagonista del film Drive, diretto da Nicolas Winding Refn (premio per la miglior regia a Cannes 2011).

Published in Cinema & Teatro

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Arte. Il “Cencio” di Milo Manara e la Madre di Dio sotto il cielo di Siena

SIENA - Il grande filosofo Friedrich Nietzsche sosteneva che ogni verità è curva e Milo Manara l'artista che ha dipinto il Palio dedicato alla Madonna Assunta in cielo del 16...

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]