TELEVISIONE
Roberto Bertoni

Roberto Bertoni

E sono trenta, messer Gonzalo Higuaín: trent'anni di gol e di imprese, di passioni e di speranze, di emozioni suscitate e di entusiasmi dirompenti generati presso ogni platea che abbia avuto l'onore di vederlo danzare in area di rigore.

Sabato, 09 Dicembre 2017 11:13

Messi e CR7: egemoni ma anche basta

Cristiano Ronaldo pallone d'oro per la quinta volta: raggiunge Messi, stabilisce un record che difficilmente sarà superato a breve e rinnova la sfida sportiva che ha egenonizzato questo decennio, dunque complimenti. Fatto sta, però, che non esistono solo loro due e che, andando avanti di questo passo, il premio stesso rischia di perdere interesse. 

Mercoledì, 06 Dicembre 2017 16:19

Antonino Caponnetto: una ferita mai rimarginata

Antonino Caponnetto, di cui ricorre oggi il quindicesimo anniversario della scomparsa, era un uomo, prim'ancora che un magistrato, nei cui occhi si potevano leggere la sofferenza e il dispiacere. Erede di Rocco Chinnici alla guida del Pool antimafia (di cui Chinnici era stato l'ideatore), una vita dedicata alla giustizia in una terra difficile e straziata dal malaffare come la Sicilia, trascorse gli ultimi dieci anni a scrivere e a girare per le scuole, con l'obiettivo di ricordare e far conoscere alle giovani generazioni le figure di due colleghi e amici straordinari come Falcone e Borsellino.  

Venticinquenni terribili! Che classe quella del '92! De Sciglio che ha ritrovato classe e capacità da fluidificante nel mai pago ambiente juventino, Verratti che ha fallito in Nazionale ma continua a illuminare le giornate del ricchissimo Paris Saint-Germain, Morata che sta dimostrando a Londra, sponda Chelsea, di possedere tutti i mezzi, tecnici e caratteriali, per essere un protagonista del prossimo decennio, il sottovalutato ma formidabile romanista El Shaaravy, cui quel maestro di calcio che è  Di Francesco ha restituito grinta e lucidità sotto porta, e infine Isco che non ha bisogno di presentazioni, essendo uno dei punti fermi del Real Madrid di Zidane.

Quando se ne andò, il 13 novembre 2002, all'età di settantasette anni, il calcio mondiale non perse solo un fuoriclasse: perse un'icona.

Andrea Pirlo dice basta, appende gli scarpini al chiodo e mi fa capire, se ancora ce ne fosse bisogno, che la mia infanzia è definitivamente terminata

Giovedì, 09 Novembre 2017 17:29

Helenio Herrera e l'estasi del mito

Di Helenio Herrera, scomparso vent'anni fa a Venezia, all'età di ottantasette anni, ricorderemo sempre lo sguardo e il temperamento.

Mercoledì, 08 Novembre 2017 17:33

Mazzola: l'eroe buono di una stagione perbene

Chissà come sarebbe stata la vita di Sandro Mazzola se la tragedia di Superga non avesse portato via per sempre suo papà Valentino, finalmente felice dopo aver affrontato un'incredibile serie di traversie. 

Se ne andò quindici anni fa, a soli quarantadue anni, ma la maledetta SLA che ne fiaccò  progressivamente la resistenza fisica, per poi spegnerne l'ardore e infine strapparlo all'affetto dei propri cari e della propria comunità, non ha sconfitto l'anima indomabile di Gianluca Signorini.

Domenica, 05 Novembre 2017 11:32

Giorgio La Pira e l'umiltà della politica

Per la Firenze dell'immediato dopoguerra, Giorgio La Pira fu molto più di un sindaco. Se il Pignone esiste ancora, tanto per citare un esempio, il merito è suo e della coraggiosa richiesta che rivolse all'allora presidente dell'ENI, Enrico Mattei, salvando con quella scelta non solo una miriade di posti di lavoro ma anche uno dei simboli della città.

Pagina 1 di 43

Cerca nel sito

300X300.jpg

Opinioni

Non solo coaching: da dove nascono le nostre scelte?

Come scegliamo? Una domanda semplice, ma la risposta come sarà? Altrettanto semplice?

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

La pensione statale forse è moribonda ed anche la regola del 4 per cento non sta…

La previdenza pubblica, la pensione statale, il celebre primo pilastro della previdenza individuale, minaccia sempre più di crollare, non tanto per un fallimento del nostro Paese quanto per la spinta...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077