TELEVISIONE

Nani, ballerine, cocainomani il cui maggiore investimento è portare giovanissime disponibili al potente, ministri che perdono la testa davanti al sesso e diventano ricattabili, sgambetti, invidie, il tutto avvolto nel lusso. In tale caravanserraglio, dove non mancano pecorelle che stramazzano senza biberon, ove i personaggi possono essere immaginati ma non citati con il vero nome, é riconoscibile con il suo Veronica Lario, alla quale è attribuita, a ragione o a torto, una sorta di saggia autorevolezza.

Published in Cinema & Teatro

Debutto record per The Young Pope,  l’attesissima produzione originale Sky, HBO e Canal+, prodotta da Wildside e coprodotta da Haut et Court TV e Mediapro.

Published in Televisione

ROMA (nostro inviato) - La fila e il clima erano quelli delle grandi occasioni.

Published in Festa cinema Roma

Al teatro Piccolo Eliseo va in scena dal 7 ottobre al 1 novembre “Hanno tutti ragione”, riduzione del bel romanzo di Paolo Sorrentino.  Iaia Forte è Tony Pagoda, il protagonista:  “Questo personaggio ci aiuta a esprimere le nostre debolezze”

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Non c’è niente da fare Sorrentino o si ama alla follia o si odia e sicuramente e Youth, il nuovo film presentato in concorso a Cannes,  non si sottrarrà all’ennesima diatriba.

Published in Cani sciolti
Giovedì, 21 Maggio 2015 10:15

Paolo Sorrentino, talento visionario

Ritratto del regista napoletano in concorso a Cannes con “La Giovinezza”

Published in L'angolo dei classici
Venerdì, 01 Maggio 2015 18:58

Cinema: “Youth”, emozioni assicurate

Presentato il trailer ufficiale del nuovo film di Paolo Sorrentino con Michael Caine, Harvey Keitel e Rachel Weisz in concorso al Festival di Cannes

Published in L'angolo dei classici

“12 anni schiavo”, miglior film. Vincono McConaughey e Leto per “Dallas Buyers club”. Cate Blanchet miglior attrice

Published in Primo piano

Lo straordinario film italiano è nella cinquina finale come miglior film straniero

Published in Primo piano

LOS ANGELES - Consegnati ieri i Golden Globe, i prestigiosi premi cinematografici statunitensi assegnati dalla stampa estera. La giuria, composta da circa novanta giornalisti di stampa estera iscritti all’Hollywood Foreign press association, ha votato la pellicola di Sorrentino come miglior film straniero.

Published in Cinema & Teatro
Pagina 1 di 2

labo.jpg

Cerca nel sito

Opinioni

Dopo un 2016 deludente, il 2017 restituisce un quadro incoraggiante per l’indust…

La ripresa si è finalmente fatta strada e l’Italia – terzo produttore europeo – cresce ad un buon ritmo (+2,6% stimato per la chiusura dell’anno).  Il miglioramento emerge su più...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

La chimica che respiri e il rischio cancerogeno

L’atmosfera urbana è caratterizzata dalla presenza di un insieme vasto ed eterogeneo, da un punto di vista chimico-fisico, di particelle aerodisperse di dimensioni comprese tra 0,005 e 100 μm, costituite...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077