CoCoNet Project Kick-off Meeting - 27 e 28 febbraio 2012 - CNR, Roma, piazzale Aldo Moro, 7

Published in Società

FIRENZE - Come fa la Physarum Polycephalum a trovare il cammino più corto in un labirinto? Grazie a un ‘algoritmo naturale’, frutto di un’evoluzione di milioni di anni.  Lo ha stabilito uno studio Iasi-Cnr, che potrebbe fornire un nuovo approccio all’ottimizzazione dei sistemi Ict.

Published in Società

FIRENZE - Uno studio Cnr dimostra la possibilità di polarizzare lo spin di un fascio di elettroni, uno dei problemi insoluti della fisica moderna. Il risultato ha risvolti applicativi nel campo delle memorie magnetiche degli hard-disk e dei microscopi elettronici di ultima generazione. La ricerca è stata pubblicata su Physical Review Letters.

Published in Società

FIRENZE  - Realizzato dall’Ino-Cnr, insieme all’Università e alla Scuola Normale di Pisa, il controllo ` ‘perfetto’ nel mondo dei quanti.

Published in Società

FIRENZE - Pubblicato su Molecular Cell uno studio dell’Istituto di genetica e biofisica ‘Adriano Buzzati Traverso’ del Cnr di Napoli sull’integrazione tra genetica ed epigenetica, cioè tra codice del DNA e sue modificazioni che possono anche trasmettersi alle generazioni successive.

Published in Società

Sarebbe una pagina “nera” della libertà sindacale in Italia

Published in Società

L’Associazione CCSVI nella SM ribatte alle argomentazioni: “la sperimentazione su un numero limitato di soggetti è già stata condotta”

Published in Società

ROMA - La senescenza cellulare che avviene spontaneamente nelle cellule di melanoma non ne arresta la crescita. A evidenziarlo uno studio realizzato da un team di ricercatori di Cnr, Università di Milano e Cornell University . I risultati, appena pubblicati su PLoS Computational Biology , accertano anche la presenza delle staminali tumorali nel melanoma, responsabili della sua crescita e quindi potenziali obiettivi terapeutici.

Published in Società

FIRENZA - Uno studio di biologi e biofisici del Cnr e dell’Università di Palermo indaga sui meccanismi che legano la malattia alla riduzione di insulina , aprendo la possibilità di individuare nuovi farmaci mirati.

Published in Società

FIRENZE - Questa sostanza aumenta la capacità della ‘working memory’, limitando però alcuni processi della scelta del movimento nel cervello umano. A dirlo uno studio dell’Ibfm-Cnr e dell’Università di Milano-Bicocca che suggerisce l’utilizzo della nicotina nel contrastare i disturbi mnestici e le discinesie motorie del morbo di Parkinson.

Published in Società

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]