Venerdì, 29 Ottobre 2010 15:56

Sufjan Stevens: il ritorno del genio

Scritto da

Poteva andare sul sicuro Sufjan Stevens, in fondo aveva solamente scritto una delle canzoni più belle dell’ultimo decennio, “Chicago”, dall’album “Illinois” del 2005: bastava continuare sulla falsariga di quel pezzo per i brani del nuovo album e, con il supporto del suo innegabile talento, dar vita a nuove composizioni che avrebbero suscitato l’invidida di Brian Wilson e Burt Bacharach.

“Gli Shins, li conosci? Devi sentire questa canzone ti cambierà la vita, te lo giuro.” Così una splendida Natalie Portman si rivolgeva a uno spaesato Zach Braff ne “La mia vita a Garden State”, film del 2004 che tra i suoi punti di forza aveva  una colonna sonora molto ben curata.

Giovedì, 14 Ottobre 2010 18:25

Yehudi Menuhin – Musica e Vita Interiore

Scritto da

ROMA - Figura a tutti gli effetti leggendaria nella musica del novecento, Yehudi Menuhin è stato insigne violinista, apprezzato didatta e direttore d’orchestra, spirito musicale eclettico e geniale, capace di vibranti escursioni che hanno lasciato significative tracce anche al di fuori della tradizione “culta” – memorabili le sue scorribande al fianco di Ravi Shankar ed i sodalizi in chiave jazz con Stéphane Grappelli – .

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Opinioni

La Grecia e la sua ammissione tardiva al QE. Due soluzioni possibili

Cominciamo con una precisazione estremamente importante. Il recente annuncio di Mario Draghi riguarda la fine del Quantitative easing da parte della BCE entro la fine di quest’anno. La BCE quindi...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Non solo coaching: Quando guardi ad una situazione a cosa osservi?

Tutti ci siamo trovati in una situazione in cui tutto sembra prendere una direzione chiara a noi stessi, o ad avere una spiegazione per noi logica e ben delineata. In...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077