Francesco Fusco

Francesco Fusco

“MUSICA CATTIVA” feat. NERONE che anticipa l’album in uscita a maggio “SOGNANDO ANCORA”. Con la collaborazione di The Bass Department

Tratto dal suo prossimo album in uscita in primavera 2017. L’artista vanta collaborazioni con nomi noti del panorama musicale italiano

ROMA - Enorme successo per Elena Bonelli, mecenate della canzone romana e unica erede di Gabriella Ferri, al Teatro Olimpico di Roma conla finalissima del suo talent “Dallo stornello al rap” all’interno di un Gran Galà che ha visto protagonista l’artista accompagnata dall’orchestra sinfonica Nova Amadeus composta da sessanta elementi e affiancata da un gruppo di ballerini della E. Sperimenti G.D.O. Dance Company che hanno reso ancor più grande e spettacolare il palcoscenico del teatro.

ROMA -  Dal prossimo 30 settembre al 15 ottobre, Claudio Insegno porterà in scena “Jersey Boys” al Folies Bergère di Parigi. Il musical tratto dal recente film di Clint Eastwood, già campione di incassi a Brodway e a Londra, approderà nel famoso music-all francese per la prima volta con una produzione italiana e una regia di tutto rispetto.

A fine agosto uscirà il nuovo singolo “Lasciami Libero” del rapper romano Lazy Haze tratto dall’album Imparerò”, uno dei lavori più importanti fino ad ora dell’artista, prodotto dalla casa discografica Neva Cash con la collaborazione di Marco Zangirolami e di Mattia De Masi (MDM), scaricabile su http://www.nevacash.com/.

In un GRAN GALA’ DELLA CANZONE ROMANA con ELENA BONELLI orchestra sinfonica e i vincitori. Tanti ospiti per la serata finale

L’artista, voce di Roma, porta con se le sue scoperte canore ovvero i vincitori del concorso DALLO STORNELLO AL RAP nella manifestazione dell’Estate Romana LUNGO IL TEVERE …ROMA

L’attrice contesa dai migliori registi italiani

ROMA - Giglia Marra sarà di nuovo in tv accanto a Sabrina Ferilli, diretta da Stefano Reali, con la fiction “Rimbocchiamoci le maniche” che andrà in onda il prossimo autunno sulle reti Mediaset con un ruolo molto drammatico. Lo scorso anno, l’abbiamo vista sul grande schermo accanto a Enrico Lo Verso, Maria Grazia Cucinotta nel film “Nomi e cognomi” con la regia di Sebastiano Rizzo.


La giovane attrice pugliese di strada ne ha fatta dopo essersi diplomata all’Accademia Beatrice Bracco, infatti, comincia a muovere i primi passi in teatro portando in scena, nel 2006,  lo spettacolo“I giorni dell’abbandono”. L’anno successivo,  frequenterà un centro di ragazzi sordi per poter interpretare il ruolo di una ragazza non udente in “Figli di un Dio minore” (2007) e, nel 2008, sarà in scena con “La dama delle camelie”, diretta ancora una volta dalla stessa Bracco.giglia_marra_4.jpg

Dopo una lunga gavetta, La Marra, approda, cosi in tv nella soap “Vivere” (2008) e in “Distretto di polizia 8” (2010) diretta da Alessandro Capone che la nota e, lo stesso anno, le affiderà un ruolo nella serie televisiva “Delitti del cuoco”. I suoi tipici tratti mediterranei e il forte temperamento sono le sue caratteristiche che la contraddistinguono e che la porteranno ad interpretare ruoli abbastanza impegnativi per fiction di grande successo. Nel 2010, infatti, sarà in “Ris” diretta da Fabio Tagliavia e, nel 2011, in “Squadra antimafia 3” di Beniamino Catena, dove ha dovuto imparare il dialetto palermitano per poter interpretare in quattro puntate il ruolo di Imma Geraci, figlia di Don Ruggero Geraci "U Puparu", interpretato dal grande Gigio Morra.

Nel 2009, Giglia Marra ottiene il suo primo ruolo sul grande schermo, nel film “Teleaut. Ultima trasmissione” con la regia di Niccolò Andenna ed inseguito otterrà i premi come miglior attrice protagonista al “48 Hours Film Project(diventato un appuntamento abbastanza importante per i nuovi cineasti)attrice protagonista al “Tenebria Film Festival” e, nel 2013, il premio di miglior attrice non protagonista sezione teatro “Memorie future”.

Laureatasi in Arti e Scienze dello Spettacolo,  l’artista sostiene il cinema italiano, girando, nel 2014, lo spot “La fuga” sulla pirateria nei cinema diretta da Andra Costantino e si diverte a pubblicare dei self-tape sul suo canale youtube, interpretando diversi ruoli tratti da film di successo. Inoltre, il suo prossimo obiettivo è quello di poter lavorare con giovani registi pugliesi.

Gli appuntamenti della quinta edizione

Pagina 1 di 2

labo.jpg

Cerca nel sito

WEB_300X300.jpg

Opinioni

Coaching: cosa è e a chi è utile

Liberare le potenzialità di una persona perché riesca a portare al massimo il suo rendimento; aiutarla ad apprendere piuttosto che limitarsi ad impartirle insegnamenti. ( Whitmore, 2006 ) 

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Garrincha e Audrey Hepburn: il giorno in cui morì la bellezza

Per una di quelle strane coincidenze della vita, a dieci anni l'uno dall'altra, ci hanno detto addio Garrincha, funambolo brasiliano così chiamato in quanto i suoi passi in campo somigliavano...

Roberto Bertoni - avatar Roberto Bertoni

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077