Bruna Alasia

Bruna Alasia

Giornalista e scrittrice

ROMA – “Vincent Van Gogh. L’odore assordante del bianco” è una sintesi emozionante di Stefano Massini del periodo trascorso dal pittore nel vecchio convento di Saint-Paul adibito a ospedale psichiatrico, nei pressi di Arles, in quella Provenza dove era andato a cercare più colore e più sole.

ROMA – Helen Mirren in abitino scuro a grandi rose, vita stretta e gonna sciolta, capelli platino chiarissimo, è una signora di gran classe. Più giovane e solare di Sarah Winchester cui presta il corpo, dice di non credere ai fantasmi ma nel potere dell’immaginazione.

“Villette” è l’ultimo romanzo di Charlotte Brontë, scritto due anni prima della morte, avvenuta in giovane età. Alcuni lo considerano il più importante della grande scrittrice inglese, superiore al più famoso Jane Eyre.

ROMA - Stanley Tucci, attore e regista americano di origine italiana in conferenza stampa ammette di non amare il biopic e di non credere che in due ore si possa condensare una vita, di aver preferito così entrare nella quotidianità di Alberto Giacometti attraverso un episodio significativo, col quale raccontare le sue complicate, egoistiche, relazioni sentimentali, i dubbi, le paure, la scarsa considerazione delle proprie capacità che lo portava a correggere fino all’esasperazione i suoi lavori. 

ROMA – Firma la commedia Jaja Friastri, per oltre trent’anni al fianco di Garinei e Giovannini, autrice di sceneggiature per registi come Dino Risi e di canzoni per artisti quali Caterina Caselli. “Una moglie da rubare” racconta di certo Giovanni Angelucci (Stefano Masciarelli), un uomo d’affari che ha fatto fallimento e che è distrutto perché non sa come pagare il riscatto per la moglie che gli hanno rapito.

Venerdì, 02 Febbraio 2018 17:00

Cannes 71. Vademecum del festival

CANNES - Nel 2018 il festival di Cannes si svolge dall'8 al 19 Maggio e compie settantuno anni, tanto che molte testate per brevità lo definiscono anche Cannes71.  Cittadina del glamour nella bellissima Costa Azzurra, Cannes apre la stagione dei Grandi Festival europei, precedendo la mostra di Venezia.

ROMA – Tornato a grande richiesta sul palco dell’Eliseo, “Lacci” è tratto dal romanzo omonimo del Premio Strega Domenico Starnone, da lui stesso adattato per il teatro. Racconta una delle esperienze psicologiche più dolorose: la separazione di due persone che un tempo si sono amate fino a decidere di vivere insieme e mettere al mondo dei figli, il cambiamento radicale dopo aver strappato quei viticci emozionali che univano l’uno all’altro e i lacci invisibili di sentimenti capaci di non morire e ricrescere anche su un terreno infecondo. 

ROMA – Tornato a grande richiesta sul palco dell’Eliseo, “Lacci” è tratto dal romanzo omonimo del Premio Strega Domenico Starnone, da lui stesso adattato per il teatro.

Il primo provvedimento che riconosceva il diritto di voto alle donne, firmato dal Presidente del Consiglio Bonomi il 23 gennaio del 1945, fu fortemente voluto da Alcide De Gasperi e Palmiro Togliatti.

ROMA – Lo scrittore svedese August Strindberg, vissuto dalla prima metà del 1800 agli inizi del 1900, racconta nel dramma “Il padre” che un certo Adolf, capitano di cavalleria e appassionato di studi scientifici, viene a scontrarsi duramente con la propria moglie sull’educazione della figlia.

Pagina 1 di 108

labo.jpg

Cerca nel sito

WEB_300X300.jpg

Opinioni

Come difendersi dalle furbizie del mercato. Incontro con Massimiliano Dona, pres…

Le aziende fornitrici di servizi pubblici che mandano le bollette di pagamento ogni 28 giorni, inventandosi così il tredicesimo mese dell’anno, e di fatto aumentano le tariffe. Le compagnie telefoniche...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Enzo Tortora, un uomo perbene

Trent’anni fa moriva il popolare conduttore tv dopo una drammatica vicenda giudiziaria iniziata nel 1983  “Dunque, dove eravamo rimasti? Potrei dire moltissime cose e ne dirò poche. Una me la consentirete:...

Alessandro Ceccarelli - avatar Alessandro Ceccarelli

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077