ROMA - Dopo un 2015 molto positivo, anche nei primi mesi di quest'anno i buoni fruttiferi postali si confermano come i prodotti di investimento, con scadenza a medio e lungo periodo, preferiti dagli italiani. In gran parte d'Italia, infatti, le famiglie tendono a fidarsi di più dei prodotti finanziari proposti da Poste Italiane e la preferenza va, in gran parte, per i buoni fruttiferi postali. 

Published in Economia

I problemi economici all’inizio del 2007 divennero per Michael Jackson una preoccupazione autentica e mai sperimentata, per la prima volta si rendeva conto che, senza danaro,  qualcosa di importante può esserci negato: per lui, abituato a pagare suite d’albergo inutilizzate solo per averle a disposizione, ciò rappresentava la perdita di un lusso superfluo, inservibile e simile a un vizio,  per questo necessario come il pane.

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Opinioni

Notre Dame de Paris: le reliquie salvate

Una scintilla, forse solo una stupida scintilla, si accende all’interno dei uno dei più conosciuti templi del cristianesimo, Notre Dame de Paris. Una scintilla che presto diventa una fiamma che...

Nicoletta De Matthaeis - avatar Nicoletta De Matthaeis

“Sodoma” di Frédéric Martel. Inchiesta sull’omosessualità in Vaticano. Recension…

Nessuna inchiesta ha suscitato tanto scalpore, negli ultimi anni, quanto quella condotta dal giornalista e sociologo francese Frédéric Martel, edita in Italia da Feltrinelli e che porta il titolo della...

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]