LAMEZIA TERME - Pensando a Rambaldi, l’associazione con Maestro Geppetto, il papà di Pinocchio,  è immediata. Carlo Rambaldi con E.T.  ha  fatto qualcosa di simile, ha dato anima e personalità a un personaggio complesso ma non venuto al mondo, infondendogli la vita. Molti ricorderanno E.T.,  il simpaticissimo extraterrestre dell’opera di Spielberg ,  il suo refrain “Telefono, casa…”, il suo sguardo languido. A molti sembrerà evidente che se il pupazzo non fosse stato così simpatico e ben congegnato, la fiaba non avrebbe avuto lo stesso successo. Rambaldi era un artista, una persona che sapeva infondere alle proprie creature quel quid che fa la differenza.

Published in Cinema & Teatro
Giovedì, 09 Agosto 2012 14:23

Venezia 69. Programma proiezioni 30 agosto

 Programma proiezioni Giovedì 30 agosto 2012

Mercoledì, 08 Agosto 2012 18:12

Venezia 69. Programma proiezioni 28 e 29 agosto

Ecco il programma completo

ROMA –  Il 31 agosto esce nelle sale italiane per la Nomad Film il thriller  Babycall di   Pål Sleutane. Presentato in concorso lo scorso anno al festival del cinema di Roma.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Il film d’esordio di Hernàn Belòn – accolto anche discretamente alla scorsa Mostra del cinema di Venezia, Settimana della Critica internazionale – è il risultato di una coproduzione italo-argentina con la collaborazione di Cinecittà Luce.

Published in Cinema & Teatro

VENEZIA - Venerdì 31 agosto, alle ore 22 nella Sala Grande della mostra del cinema di Venezia, ci sarà la cerimonia del premio Jaeger-LeCoultre Glory to the Filmmaker 2012,  dedicato a una personalità che abbia segnato in modo particolarmente originale il cinema contemporaneo. 

ROMA - Vincenzo Rabito, dopo una vita da analfabeta, ha inventato una lingua e lasciato un’autobiografia di oltre mille pagine. Le sue memorie sono state premiate nel 2000 a Pieve Santo Stefano nel concorso diaristico nazionale. Giulio Einaudi Editore le ha pubblicate con il titolo TERRA MATTA facendone uno straordinario caso editoriale.

CASTELLUCCIO DI PORRETTA - Nel 1897 i fratelli Lumiére, cinematograficamente, fecero entrare un treno nella stazione di La Ciotat. Il 18 agosto 1862, cioè 35 anni prima, un treno vero arrivava da Bologna nella stazione di Vergato.

Published in Cinema & Teatro

LIDO DI VENEZIA - Dei tre film italiani in concorso a Venezia uno tocca il delicatissimo tema dell’eutanasia: è  “Bella addormentata” di Marco Bellocchio  con Toni Servillo, Isabelle Huppert, Alba Rohrwacher, Maya Sansa, Pier Giorgio Bellocchio, Michele Riondino, Brenno Placido, Fabrizio Falco, Gian Marco Tognazzi e con la partecipazione di Roberto Herlitzka.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]