ROMA –  Il 31 agosto esce nelle sale italiane per la Nomad Film il thriller  Babycall di   Pål Sleutane. Presentato in concorso lo scorso anno al festival del cinema di Roma.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Il film d’esordio di Hernàn Belòn – accolto anche discretamente alla scorsa Mostra del cinema di Venezia, Settimana della Critica internazionale – è il risultato di una coproduzione italo-argentina con la collaborazione di Cinecittà Luce.

Published in Cinema & Teatro

VENEZIA - Venerdì 31 agosto, alle ore 22 nella Sala Grande della mostra del cinema di Venezia, ci sarà la cerimonia del premio Jaeger-LeCoultre Glory to the Filmmaker 2012,  dedicato a una personalità che abbia segnato in modo particolarmente originale il cinema contemporaneo. 

ROMA - Vincenzo Rabito, dopo una vita da analfabeta, ha inventato una lingua e lasciato un’autobiografia di oltre mille pagine. Le sue memorie sono state premiate nel 2000 a Pieve Santo Stefano nel concorso diaristico nazionale. Giulio Einaudi Editore le ha pubblicate con il titolo TERRA MATTA facendone uno straordinario caso editoriale.

CASTELLUCCIO DI PORRETTA - Nel 1897 i fratelli Lumiére, cinematograficamente, fecero entrare un treno nella stazione di La Ciotat. Il 18 agosto 1862, cioè 35 anni prima, un treno vero arrivava da Bologna nella stazione di Vergato.

Published in Cinema & Teatro

LIDO DI VENEZIA - Dei tre film italiani in concorso a Venezia uno tocca il delicatissimo tema dell’eutanasia: è  “Bella addormentata” di Marco Bellocchio  con Toni Servillo, Isabelle Huppert, Alba Rohrwacher, Maya Sansa, Pier Giorgio Bellocchio, Michele Riondino, Brenno Placido, Fabrizio Falco, Gian Marco Tognazzi e con la partecipazione di Roberto Herlitzka.

FIUGGI  (corrispondente) -   Al FiuggiFamilyFestival Flavio Insinna ha parlato anche dei progetti e dei programmi futuri: “Non ho mai sottoscritto contratti in esclusiva con nessuno. Scelgo di volta in volta di fare ciò in cui credo e che mi piace,  a prescindere dall’emittente televisiva che lo manderà in onda. Non conta dove, conta come e cosa”.

Published in Cinema & Teatro

ROMA – “Bimbi Belli” é una rassegna di film d’esordio, scelta ogni anno personalmente da Nanni Moretti e proiettata a Roma nel suo cinema, Il nuovo Sacher. I film sono valutati da una giuria di spettatori che sceglie il Miglior Film, il Miglior Attore, la Miglior Attrice e il Miglior Dibattito. Caratteristica di Bimbi Belli è la prosecuzione della serata, dopo la proiezione, con una discussione condotta e moderata da Moretti, aperta agli interventi del pubblico. Lo spettatore diviene protagonista dialogando con i giovani autori, approfondendo le curiosità personali e le vicende spesso fortunose della produzione di opere prime, frequentemente costrette in Italia al low budget..

Quest’anno La Giuria Popolare - composta da 40 spettatori della rassegna - ha assegnato i premi consegnati da Nanni  Moretti a:

-         Miglior Film:  IO SONO LI di Andrea Segre      

-         Miglior Attrice: ZHAO TAO (Io sono Li)    

-         Miglior Attore: FABRIZIO BENTIVOGLIO (Scialla!)      

-         Miglior Regista nei dibattiti: ROAN JOHNSON (I primi della lista)

La ottava edizione 2012 si è conclusa con un grande successo di pubblico che ha letteralmente affollato l’Arena estiva con una media di oltre 500 presenze per sera.

Published in Cinema & Teatro

ROMA – Presentata dal Presidente della biennale Paolo Baratta e dal direttore Alberto Barbera la 69ma edizione della mostra internazionale del cinema di Venezia. I film proiettati al Lido sono sessanta, diciotto quelli in concorso, cioé diciassette più il tradizionale film sorpresa, che “non sarà cinese” ha precisato Alberto Barbera facendo ridere la platea di giornalisti, per l’ allusione alle scelte del predecessore orientate sul cinema del Sol Levante. Il tema ricorrente nelle opere, continua Barbera, è quello della crisi economica e dei fondamentalismi di ogni natura. Segno dei tempi.

In corsa per il Leone d’oro tre film italiani LA BELLA ADDORMENTATA di Bellocchio; E' STATO IL FIGLIO di Daniele Cipri'; UN GIORNO SPECIALE di Francesca Comencini. In concorso grandi autori: Brian De Palma con PASSION; Kim Ki-duk con PIETA; il filosofico, ermetico e complesso Terrence Malick con TO THE WONDER; Takeshi Kitano con OUTRAGE BEYOND. C'e' il francese Olivier Assayas con APRES MAI. L’austriaca Ulrich Seidl con PARADISE:FAITH seconda parte del film-scandalo PARADISE:LOVE.

Fuori concorso il documentario di Spike Lee BAD 25 su Michael Jackson, con riferimento al venticinquesimo anniversario dell’album Bad; c’è anche O GEBO E A SOMBRA con Claudia Cardinale e Jean Moreau di Manoel De Oliveira, regista in piena attività, che viaggia per il mondo all’età di 103 anni.

Diciotto sono i film della sezione dedicata alle tendenze del nuovo cinema: la Orizzonti. Per aiutare i giovani autori, che più di altri hanno bisogno di visibilità, ha spiegato Albero Barbera, la mostra si apre al Web. Per la prima volta le opere della sezione Orizzonti si potranno vedere in streaming online: in una sala virtuale, 500 spettatori , dopo essersi prenotati, potranno assistere sul web ai film nello stesso giorno in cui vengono proiettati al Lido, con un costo di quattro euro.

Quest'anno a Venezia si aggiunge la novità del Film Market, un vero mercato inteso come luogo di scambio. ''La limitata durata del mercato, cinque giorni in tutto - ha chiarito Alberto Barbera - certifica la serieta' del progetto''.   “La mostra” - ha spiegato Paolo Baratta – “costa 10 milioni di spese vive, piu' 3 milioni di spese generali, per un totale di 13 milioni di budget. Una quota fra 7,1 e 7,5 milioni viene dallo stato, il resto dagli sponsor e dalla vendita dei biglietti”. Ma, oggi, sono molte le voci a sostegno della cultura e dei festival del cinema, perché moltiplicatori di autentica ricchezza economica.

Bellissima la nuova sigla disegnata da Simone Massi che, in trenta secondi, riassume con inventiva d’artista il fascino di film e autori entrati nella storia del cinema

VENEZIA - A completamento della retrospettiva “80!” - che celebra il traguardo dell’ottantesimo compleanno della mostra di Venezia con una scelta di dieci film restaurati, sette lungometraggi e tre corto/medio metraggi, presentati nel corso delle mostre precedenti,   selezionati in base al criterio della rarità -  ci sarà una ulteriore selezione di film classici restaurati, denominata Venezia Classici.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]