Presentata a Roma nella Sala Spadolini del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, la kermesse jazzistica coinvolgerà oltre 100 artisti in 4 concerti nelle città simbolo dei terremoti del 2009 e 2016. Tra i presenti, oltre alle autorità, il direttore artistico Paolo Fresu, Filippo Sugar (SIAE) e Andrea Miccichè (NUOVO IMAIE) 

Published in Musica

I geologi li chiamano 'terremoti silenti' perché non producono onde sismiche, e tuttavia l'ipotesi è che siano dei campanelli di allarme per tsunami e grandi eventi sismici.

Published in Scienza & tecnologia

Ennesimo terremoto ed ennesimo fiume di polemiche. A cominciare da quelle sulla sicurezza degli edifici.  Subito dopo la fine dei servizi sui terremotati salvati, comincia la solita tiritera sullo stato degli edifici nel territorio del sisma.

Published in Il punto

ROMA  - "In Italia si muore per un terremoto che in altre parti del mondo non desterebbe la minima preoccupazione. E' l'impietosa considerazione da fare dopo quanto accaduto a Ischia, dove un sisma con una magnitudo decisamente contenuta ha prodotto vittime, feriti, crolli, panico.

Published in Società

ROMA  - 'Esprimiamo il nostro cordoglio per le vittime del terremoto ad Ischia e vicinanza alla comunità ischitana. Ma riteniamo inaccettabile che per una scossa di non elevata intensità le case possano crollare.  Come ha sottolineato Egidio Grasso, presidente dell'Ordine dei Geologi della Campania, si tratta di una magnitudo che, in condizioni normali, non provocherebbe simili danni a persone o cose, ma si possono essere verificati per via di costruzioni abusive e realizzate senza alcuna verifica sismica.

Published in Il punto

2.400.000 le tonnellate da rimuovere nelle 4 regioni colpite. Legambiente: “Necessario accorciare i tempi. Il governo ripensi il ruolo della struttura del commissario straordinario per dargli più poteri e le risorse necessarie per un reale coordinamento” 

Published in Società

ATENE - Almeno due persone sono morte a causa del terremoto di magnitudo 6.7 che ha investito le isole greche del Sud-Est del Mar Egeo, in piena stagione turistica, ed è stato avvertito chiaramente anche in Turchia.

Published in Mondo

Legambiente e Fillea Cgil: “Non si ripetano gli stessi errori nelle zone terremotate del Centro Italia. Le aree del cratere diventino un esempio virtuoso di ricostruzione sicura,  sostenibile, innovativa garantendo legalità e trasparenza” . Nasce l’Osservatorio nazionale per la ricostruzione di qualità

Published in Società
Martedì, 28 Febbraio 2017 15:44

Terremoto. A rischio 3.400 agriturismi

Gli effetti del terremoto si sono sentiti sulle presenze dei 3400 agriturismi complessivamente attivi nelle quatto regioni colpite dove i turisti sono piu’ che dimezzati.

Published in Società

Da oggi agricoltori terremotati in Piazza Navona con i prodotti salvati da macerie

Published in Società
Pagina 1 di 11

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Poesia

Castelli di sabbia

Castello di sabbia splendi al sole senza mura indifeso sulla bionda spiaggia.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Inafferabile (30 giugno 1985)

Mia madre era una donna particolare a volte la sentivo Inafferrabile spesso la sentivo distante immersa nei suoi pensieri piu' profondi erano luoghi privati del suo essere dove a nessuno...

Susi Ciolella - avatar Susi Ciolella

Opinioni

La “bella guagliona” di Bolzano che merita “Otto e mezzo”

La Sette è riconosciuta come il terzo polo televisivo italiano nel campo generalista. Il successo che le sta arridendo non è dovuto a programmi di facile ascolto e di resa...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

C’è un’alternativa nel trattamento dei rifiuti di cui non parla nessuno

Si tratta della la gassificazione al plasma, ovvero “del plasma o assistita dal plasma”, che può essere utilizzata per convertire materiali contenenti carbonio in gas di sintesi per generare energia...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077