Martedì, 08 Aprile 2014 06:39

7. IL CASO (terza parte)

Che fare? Orazio era così, non sopportava le ingiustizie, a volte era un po’ idealista, altre volte non si poneva troppo nei panni degli altri, però alla fine il suo istinto lo rendeva libero. E l’amore allora? Orazio con Paz aveva capito che quando due persone stanno a guardarsi negli occhi per ore senza dire nulla allora possono dirsi innamorati. Orazio provò a parlare con Paz però lei non si voleva compromettere più di tanto, non si sbilanciava, non voleva soffrire. 

ROMA - Leroy Jethro Gibbs è un tipaccio. Da quando qualche anno fa ha smesso di fumare è peggiorato. Se si allontana più di 100 km dalla sua Trieste gli viene l’orticaria e il suo caratteraccio emerge esponenzialmente metro dopo metro.

Published in Letteratura
Martedì, 01 Aprile 2014 07:34

7. Il CASO *(seconda parte)

Ma non si può nemmeno poi tanto pensare al futuro in questi termini. Le affezioni provocano questo sintomo di autodifesa dal dolore che porta ad invadere un po’ troppo la vita di un altro individuo. Ma chi può comandare i pensieri? Orazio aveva deciso di abbandonarsi agli eventi che la vita gli proponeva, cercava di comprendere sempre di più la parte differente dalla sua, l’altro.

Domenica, 09 Marzo 2014 21:55

6. PAZ (seconda parte)

Ad Orazio piaceva uscire di festa anche per conoscere gente nuova e chissà anche per incontrare qualche bella ragazza. Quella notte dopo aver bevuto il vino della casa in un’osteria della zona vecchia, tutti un po’ ubriachi se ne andarono in un locale strapieno di gente, quando ad un certo momento gli si avvicinò una ragazza, gli disse qualcosa e poi i due si baciarono appassionatamente per qualche minuto.

Domenica, 09 Marzo 2014 21:53

Tap Model

Sono nata in una famiglia di alti. Sì, a casa sono tutti più alti di me, mio padre, mia madre, i miei fratelli e anche mia sorella minore. Ecco, io sono l’unica nana in mezzo a questi vatussi che superano tutti il metro e settanta. Come è possibile direte voi? Di chi avrà preso?

Published in Lessico famigliare

“Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus”

Published in Letteratura

“C’è gente che per morire si circonda di fiori? Forse è un modo per darsi coraggio.”(Tra donne sole- Cesare Pavese)

Published in Letteratura
Mercoledì, 29 Gennaio 2014 15:45

Sam Stoner. L’amore questo bastardo. Recensione

ROMA - “L’amore questo bastardo”, e-book di Sam Stoner, racconta di un single per scelta, che mai rinuncerebbe al silenzio di casa sua, né al vuoto che gli infonde il portarsi a letto “un’estranea a settimana”. Lui, fervente cattolico, é più rassicurato a sperimentare con la moglie del suo migliore amico, anch’essa cattolica praticante,  tutte le posizioni del kamasutra. 

Published in Letteratura

ROMA Taeko, un’elegante signora quarantenne, vive a Tokio, dove possiede un atelier di moda e conduce una vita agiata, dopo il divorzio, vissuto come una liberazione da un matrimonio asfittico.

Published in Letteratura

ROMA Taeko, un’elegante signora quarantenne, vive a Tokio, dove possiede un atelier di moda e conduce una vita agiata, dopo il divorzio, vissuto come una liberazione da un matrimonio asfittico.

Published in Il libro

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]