VENEZIA - Il film d’apertura Birdman di Alejandro González Iñárritu ha ottenuto due Golden Globe, per la migliore sceneggiatura (Alejandro González IñárrituArmando BoAlexander DinelarisNicolás Giacobone) e per il migliore attore (Michael Keaton).

VENEZIA - Un importante riconoscimento internazionale è stato ottenuto da un film realizzato da Biennale College – Cinema, l’iniziativa lanciata nel 2012 dalla Biennale di Venezia, che promuove nuovi talenti per il cinema offrendo loro di operare a contatto di maestri, per la realizzazione di lungometraggi a microbudget.

Published in Cinema & Teatro

ROMA - Il nuovo documentario di Joshua Oppenheimer, vincitore alla 71ma mostra cinematografica di Venezia del Gran Premio della Giuria e di altri quattro premi collaterali (il Premio FIPRESCI: Miglior film Venezia 71, il Premio FEDEORA Miglior Film Euro-mediterraneo del concorso Venezia 71, l’HRNs Award - Premio per il Cinema dei Diritti Umani e il Mouse d'Oro), grazie a Circuito Cinema,  I Wonder Pictures e Unipol Biografilm Collection sarà distribuito in più di 15 sale già a partire dall’11 settembre. L’Italia sarà il primo paese del mondo a vedere questo sconvolgente film-verità.

VENEZIA -  Le opere italiane quest’anno in concorso alla mostra internazionale del cinema di Venezia erano tutte più o meno interessanti, anche quando non hanno goduto del plauso della stampa internazionale, in questo quadro diventa ancora più importante il lavoro del SNGCI – Sindacato nazionale dei giornalisti cinematografici italiani – con il suo certosino spulciare e segnalare ciò che di meritevole viene prodotto da noi. 

VENEZIA - E’ stato presentato a Venezia nelle Giornate degli autori  il film “I nostri ragazzi”, per la regia di Ivano De Matteo, vincitore del Premio Speciale Pasinetti assegnato dal Sindacato dei giornalisti cinematografici e del Premio Europa Cinemas Label, quale Miglior film europeo delle Giornate degli Autori .

Sabato, 06 Settembre 2014 21:23

Venezia 71. Tutti i leoni dell’edizione 2014

VENEZIA - La Giuria di Venezia 71, presieduta da Alexandre Desplat e composta da Joan Chen, Philip Groening, Jessica Hausner, Jhumpa Lahiri, Sandy Powell, Tim Roth, Elia Suleiman e Carlo Verdone, dopo aver visionato tutti i 20 film in concorso, ha deciso di assegnare i seguenti premi:

VENEZIA (nostro inviato) -  En Duva Satt På En Gren Och Funderade På Tillvaron, tradotto nell’inglese A Pigeon Sat On a Branch Reflecting on Existence (Un Piccione seduto su un ramo riflette sull’esistenza),  nato dal genio di Roy Andersson è il Leone d’oro di Venezia 71. Una sorpresa rispetto ai rumori che davano per certo la prevalenza di altri titoli.

VENEZIA (nostro inviato) -  Il regista serbo Vuk Ršumović ha vinto il premio del pubblico nella Settimana Internazionale della Critica di Venezia 71 con la sua opera prima No One’s Child, titolo ufficialmente attribuitogli in inglese, ovvero “Il figlio di nessuno”.

Sabato, 06 Settembre 2014 15:15

Venezia 71. Tutti i premi collaterali

VENEZIA - Premio «Schermi di qualità - Carlo Mazzacurati» a “Anime nere”. È il film di Francesco Munzi “Anime nere” il vincitore del premio «Schermi di qualità» che da quest’anno verrà intitolato al regista padovano recentemente scomparso Carlo Mazzacurati.

VENEZIA - Vera protagonista di “Senza nessuna pietà”, noir dell’esordiente Michael Alhaique, nel concorso delle nuove proposte di Orizzonti alla 71° edizione della mostra di Venezia, è la periferia con le sue dinamiche tra lecito e illecito e i suoi “caporioni”.

Pagina 1 di 7

Cerca nel sito

Poesia

Buonanotte Mondo

Allontanare i pensieri 

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

BANKSY-banner-metamorfosi-300x300.jpg

Romanzi e racconti

Procida, terra e mare. La storia di Gioconda

Procida, terra e mare. La storia di Gioconda

Gioconda guarda il mare. Dietro di sé la porta verde di casa, a sinistra il sentiero che porta al faro e agli orti, a destra la via che va al...

Francesco Pettinari - avatar Francesco Pettinari

LAB.jpg

ITC.jpg

Speech Art

Quattro voci per una Biennale. Speciale Speech Art Venezia 2019

In occasione dell’ultimo week end di apertura della 58ma Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, ci poniamo alcune domande tentando una veloce analisi del progetto curatoriale di Ralph...

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Festival di Cannes

Cannes 73. La giovane selezione della Cinéfondation

Cannes 73. La giovane selezione della Cinéfondation

CANNES - Lo sfortunato Festival del cinema di Cannes, una delle manifestazioni internazionali più importanti che ha pagato duramente le interferenze del coronavirus,  presenta la selezione Cinéfondation del 2020, ovvero...

Bruna Alasia - avatar Bruna Alasia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Da Cardito nella Terra dei Fuochi un'artista unica che utilizza intense dinamiche cromatiche per intraprendere un profondo scavo psicologico

Alessandro Spadoni - avatar Alessandro Spadoni

Quando il laboratorio scientifico diventa "l'armeria del commerciale"

Quando il laboratorio scientifico diventa "l'armeria del commerciale"

Intervista a Serlio Selli, direttore del laboratorio di Cromatos, l'azienda che colora il nostro vivere quotidiano 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Sport

Serie A: si riparte tra tamponi, contagi e la massima imprevedibilità

Serie A: si riparte tra tamponi, contagi e la massima imprevedibilità

Quarantotto giorni: è questo l’arco temporale che è passato dalla fine della scorsa stagione e l’inizio della prossima, ormai praticamente alle porte.

Redazione - avatar Redazione

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]