ECONOMIA
Sabato, 19 Agosto 2017 10:01

Cresce il popolo dei senza lavoro: + 1,5 milioni

Scritto da

Sulla base dei dati previsionali Istat e Prometeia, l’Ufficio studi della CGIA stima che nell’ultima parte dell’anno potremo contare su 123mila nuovi occupati e 36mila disoccupati in meno. Nonostante le previsioni siano positive, nel confronto con il secondo semestre del 2016, il gap, rispetto al 2007 (anno pre-crisi), rimane ancora molto importante.

Mercoledì, 16 Agosto 2017 12:51

Pil. La crisi non è affatto finita

Scritto da

ROMA - La crescita del Pil italiano nel secondo trimestre è sicuramente incoraggiante, ma la realtà è davanti ai nostri occhi e non va persa di vista: l'Italia rimane convalescente nonostante una congiuntura economica decisamente favorevole, e la sua performance resta ancora molto lontana da quella dei principali partner europei.

Zabeo (Ufficio studi): “Secondo i dati del Ministero dell’Economia, l’evasione al Sud sfiora il  60 per cento, al Nord è al 27 per cento”   

Domenica, 06 Agosto 2017 10:16

Farmaceutica: la Sigma-Tau è diventata Alfasigma SpA

Scritto da

ROMA - Da pochi giorni uno degli stabilimenti più importanti a livello nazionale ha iniziato una nuova vita. Infatti la blasonata Sigma-Taunata nel 1957 dall'iniziativa imprenditoriale di Claudio Cavazza e diventata presto fiore all’occhiello della farmaceutica italiana si chiamerà Alfasigma. Come comunica la nuova società “dal 1 agosto 2017 è avvenuta la fusione per incorporazione di Alfa Wassermann S.p.A., Biofutura Pharma S.p.A. e Sigma-Tau Industrie Farmaceutiche Riunite S.p.A. (collettivamente, le “Società Incorporate”) in Alfasigma S.p.A. (“Alfasigma”).

Nel 2017 la pressione fiscale ufficiale è attesa, secondo i calcoli dell’Ufficio studi della CGIA, al 42,5 per cento (*). Il peso delle tasse sui contribuenti italiani fedeli al fisco, invece, sarà superiore di oltre 6 punti: la pressione fiscale reale, infatti, è prevista al 48,8 per cento (**).  

L’ultimo summit del G20 di Amburgo segna, purtroppo, un grande e pericoloso arretramento sul fronte delle riforme dell’economia e della finanza.  Si ha l’impressione che sia stato definito un “commercio internazionale à la carte”. Infatti, nonostante i media abbiano evidenziato il compromesso raggiunto sul commercio estero, secondo noi, non vi è affatto chiarezza. 

ROMA- E' salito a 12,2 milioni il numero di persone che nel 2016 hanno rinunciato o rinviato almeno una prestazione sanitaria per ragioni economiche (1,2 milioni in più rispetto all'anno precedente). Lo rileva il VII Rapporto Rbm-Censis sulla sanità pubblica, privata e intermediata. Le difficoltà di accesso al sistema pubblico, si legge ancora nel documento, sono aumentate.

Pagina 1 di 312

Cerca nel sito

300X300.jpg

Coaching Cafè

Networking, non solo un sistema per conoscersi, ma un posto dove realizzare “cos…

Non solo coaching: networking, non solo un sistema per conoscersi, ma un posto dove realizzare “cose”. Appartenere ad una rete di contatti, costituisce oggi la base per molte delle nostre...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Bracciano, un lago di bugie

Ferragosto è passato e il “caso Bracciano” è fermo li. La pioggia non arriva, l’Acea continua a mungere acqua dal lago, le autorità preposte si producono nell’antica pratica  dello scaricabarile...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Strage di cristiani: è allarme

L’ultimo caso risale a pochi giorni fa: il 9 agosto almeno cinquanta tra donne, uomini, bambini e anziani di religione cristiana sono stati sgozzati a Gambo, un villaggio a 50...

C.Alessandro Mauceri - avatar C.Alessandro Mauceri

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208