ECONOMIA

“Nei campi è in atto una nuova rivoluzione agricola, decisiva come lo fu quella del primo Novecento per la meccanizzazione del settore primario.

ROMA  - "Oggi Industria 4.0 e' ancora poco conosciuta dalla gran parte delle aziende, perche' e' un processo ancora in divenire e perche' lavora molto bene con le piccole e medie aziende".

ROMA  - "Anche l'Istat certifica come i consumi nel 2017 non cresceranno come sperato, e come la spesa delle famiglie continui ad arrancare, rallentando rispetto allo scorso anno".

Sabato, 20 Maggio 2017 12:46

I fornitori avanzano dallo Stato 46 miliardi

Scritto da

Secondo un’elaborazione realizzata dall’Ufficio studi della CGIA (*), tra gli acquisti di beni e servizi e gli investimenti fissi lordi, nel 2016 la Pubblica amministrazione (Pa) italiana ha fatturato ai propri fornitori e alle imprese appaltatrici 160 miliardi di euro. In totale assenza di dati ufficiali, gli artigiani mestrini stimano che di quest’ultimo importo, una “fetta” che oscilla tra un valore minimo di  32 fino a un massimo di 46 miliardi non sono stati saldati a causa dei ritardi dei pagamenti e delle prassi inique praticate dai committenti pubblici ai propri fornitori.

Venerdì, 19 Maggio 2017 14:23

Lavoratori Aci informatica in protesta

Scritto da

Il panorama lavorativo italiano fatto di disoccupazione,  precarietà,  licenziamenti  e cancellazione dei diritti dei cittadini da oggi si macchia di una nuova vicenda: quella dei lavoratori di ACI Informatica.

La bolla dei corporate bond è una seria minaccia al sistema economico e finanziario mondiale. Forse è peggiore di quella dei famigerati mutui subprime e delle ipoteche immobiliari del 2008, in quanto ha abbondantemente superato i 30 trilioni di dollari. Il dato più preoccupante però è che nel settore corporate il tasso debiti/ ricavi, il famoso leverage, è il più alto degli ultimi 12 anni.  

ROMA - L'Autorità di garanzia per gli scioperi, con riferimento alle astensioni illegittime degli operatori di taxi effettuate dal 15 al 21 febbraio scorsi nelle città metropolitane di Roma, Bologna, Cagliari, Firenze, Genova, Milano, Napoli e Torino, ha chiesto ai sindaci i nominativi dei singoli che, non avendo svolto l'ordinario turno di servizio, si sono illegittimamente astenuti dalle prestazioni lavorative, al fine di poter eventualmente adottare le relative sanzioni previste dalla legge.

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Coaching Cafè

Non solo coaching: Quando guardi ad una situazione a cosa osservi?

Tutti ci siamo trovati in una situazione in cui tutto sembra prendere una direzione chiara a noi stessi, o ad avere una spiegazione per noi logica e ben delineata. In...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

La Grecia e la sua ammissione tardiva al QE. Due soluzioni possibili

Cominciamo con una precisazione estremamente importante. Il recente annuncio di Mario Draghi riguarda la fine del Quantitative easing da parte della BCE entro la fine di quest’anno. La BCE quindi...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Non solo coaching: Quando guardi ad una situazione a cosa osservi?

Tutti ci siamo trovati in una situazione in cui tutto sembra prendere una direzione chiara a noi stessi, o ad avere una spiegazione per noi logica e ben delineata. In...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077