Mercoledì, 10 Luglio 2013 13:25

Alitalia cerca lavoratori. La beffa continua alla faccia dei cassaintegrati

Scritto da
Rate this item
(4 votes)

ROMA - "Alitalia offre 55 contratti stagionali a Roma Fiumicino". E' questo l'annuncio che campeggia sulle edicole sparse nella capitale e che ha attirato l'attenzione di molte persone che invece il lavoro lo hanno perso e per di più per sempre.


Parliamo, infatti, come ci spiega Susi Ciolella dell'esecutivo Provinciale USB, di 4 mila licenziati della vecchia Alitalia, più 700 In Cig dal 2011 del gruppo Alitalia Cai. E non finisce qui. A questi bisogna aggiungere il contratto di solidarietà siglato per 2.200 lavoratori di terra e 50 mila giornate di cassa integrazione per il personale di volo. Insomma da una parte si taglia senza troppi scrupoli e dall'altra con ogni probabilità si cerca personale nuovo, ma con contratti più vantaggiosi per l'azienda. "E' una vergogna - tuona Ciolella - ,  l'Aeroporto di Fiumicino è diventato il far west, una fabbrica di precarietà a cielo aperto e senza regole occupazionali. Inutile dire - aggiunge Ciolella -  che è urgente e necessario innescare un sistema di controllo al fine di salvaguardare innanzitutto il lavoratore escluso dal ciclo produttivo, ancora in età per essere reintegrato e  altresì tutelare da contratti illusori i neo lavoratori".
Non va dimenticato che proprio nell'ottobre del 2012 per 4mila lavoratori Alitalia si sono aperte le porte della mobilità fino al 2015, che di fatto si traduce in un licenziamento vero e proprio. Molti di questi ancora in età lavorativa si troveranno allo scadere di questo termine  con un pugno di mosche in mano. Senza lavoro, senza soldi e con la rabbia di aver perso tutto. Proprio tutto.

Read 5718 times Last modified on Mercoledì, 10 Luglio 2013 18:37
Alessandro Ambrosin

direttore responsabile

www.dazebaonews.it

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]